Rivelati i dettagli tecnici della Cadillac CT6 Plug-In Hybrid 2017

Rivelati i dettagli tecnici della Cadillac CT6 Plug-In Hybrid 2017

23 mar, 2016

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

21 Marzo 2016. La seconda generazione di Chevrolet Volt è importante non solo come un ibrido plug-in di grande alto volume di vendite, ma anche perché i componenti dalla sua catena cinematica Voltec sono progettati per essere utilizzati in altri modelli GM.

L’anno scorso, la General Motors ha presentato la Chevrolet Malibu Hybrid 2016, con un propulsore molto simile a quello della Volt.

Allo stesso tempo ha anche svelato l’Ibrida Cadillac CT6 plug-in.

E’ stato ipotizzato che questa versione plug-in della nuova grande berlina Cadillac avrebbe preso in prestito molti componenti dalla Volt.

Ma ora che abbiamo tutti i dettagli tecnici della catena cinematica della CT6, Cadillac ha confermato che utilizza alcuni componenti dalla Chevy, ma con molti cambiamenti dettati dalla sua piattaforma a trazione posteriore e target più sportivo.

, , e , direttore generale di unità e sistemi elettrici di ingegneria della casa automobilistica, hanno svelato in dettaglio il propulsore ibrido della CT6 Plug-In in occasione del del mese scorso.

Il propulsore è costituito da un quattro cilindri a benzina 2.0 litri turbo, due motori elettrici e un pacco batteria agli ioni di litio della stessa capacità da 18,4 kWh del pacchetto della Volt.

L’uscita del sistema è di 449 CV di potenza, dice GM, sufficiente per accelerare l’Hybrid CT6 plug-in da 0-62 mph in 5,6 secondi.

GM segnala anche un’autonomia in solo modo elettrico di circa 37 miglia, anche se le cifre ufficiali riguardo autonomia ed efficienza EPA non sono state ancora pubblicate.

Piuttosto che la forma a T utilizzata nella Volt, che pone il pacchetto nel tunnel tra i sedili anteriori e sotto i sedili posteriori, il pacco della CT6 è integrato nel pavimento.

Un comunicato stampa di presentazione della CT6 Plug-In Hybrid alSalone di Shanghai 2015 lo scorso anno dice che è “tra il sedile e il baule posteriore”.

Il contenitore del pacco batterie in realtà funge da struttura principale portante, aumentando la rigidità” – ha detto Grewe di GM.

Un contenitore separato contiene tutti i “moduli” che sono comuni con la Volt, tra cui l’elettronica comune e lo stimatore dello stato batteria.

Il sistema di azionamento a due motori è essenzialmente lo stesso della Volt, ma con un ulteriore ingranaggio planetario (per un totale di tre) e due frizioni (facendo cinque).

“Fondamentalmente, ti è una Volt con gli steroidi”, ha detto Grewe.

Ha detto che l’Ibrida CT6 plug-in avrà lo stesso “feeling di lancio degli EV “, come la Volt, con una coppia istantanea dei motori elettrici utilizzati per ottenere il massimo effetto.

La CT6 utilizza anche due tipi di motori elettrici. Uno è un motore ad induzione, mentre l’altro è un disegno a magneti permanenti.

Il motore più vicino al motore a scoppio è il motore a induzione, un design scelto da GM perché non richiede l’uso di minerali da terre rare.

Il secondo motore è simile a quello utilizzato nella Chevrolet Spark EV, ma è più lungo.

Questo motore verrà anche prodotto nello stesso stabilimento che costruisce i motori della GM Spark EV a White Marsh, nel Maryland.

E il pacco batteria sarà assemblato nello stabilimento batterie di GM a Brownstown, nel Michigan, utilizzando celle LG Chem fabbricate nello stabilimento di Olanda, nel Michigan.

Ma la CT6 Plug-In Hybrid sarà assemblata in Cina, ed importata negli Stati Uniti

Questo particolare renderà la plug-in ibrida il primo modello Cadillac importato in vendita negli Stati Uniti, e una della piccola ma crescente quantità di automobili del mercato degli Stati Uniti costruite in Cina.

E’ previsto l’arrivo qui alla fine di quest’anno o all’inizio del prossimo anno.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Cadillac CT6 Plug-In Hybrid Direttore Generale elettrificazione GM direttore generale unità sistemi elettrici GM pete savagian SAE Electric and Hybrid Vehicle Technologies Symposium Tim Grewe

Lascia una risposta

 
Pinterest