Shuttle a guida autonoma con i sistemi di Schaeffler e Mobileye

Shuttle a guida autonoma con i sistemi di Schaeffler e Mobileye
Il sistema di rolling chassis di Schaeffler è una piattaforma flessibile e scalabile per nuove soluzioni di mobilità automoma.

Accordo di collaborazione tra Schaeffler e Mobileye per l’industrializzazione di shuttle equipaggiati con sistemi di guida autonoma.

La collaborazione a lungo termine unisce l’esperienza ingegneristica e industriale nel campo delle trasmissioni e dei sistemi chassis di Schaeffler, alla competenza e la leadership di lunga data nella guida assistita e nei sistemi di guida autonoma di Mobileye.

Le piattaforme per veicoli con guida autonoma, altamente flessibili e personalizzabili, saranno disponibili dal 2023.

Le rapide regolamentazioni e il cambiamento tecnologico, l’urbanizzazione in crescita e la crescente consapevolezza sociale di mobilità accrescono il bisogno di soluzioni alternative e nuovi concetti di people mover o logistics mover autonomi – dichiara Matthias Zink, CEO Automotive Technologies di Schaeffler AG. Questi concetti giocano un ruolo cruciale nella mobilità sostenibile e sono i prossimi temi della nostra Roadmap 2025. Insieme alla partnership con Mobileye vogliamo sviluppare shuttle autonomi per la produzione in serie.

Il rolling chassis di Schaeffler, la piattaforma modulare per un nuovo concetto di mobilità, è integrato con il sistema Self-Driving di Mobileye Drive. Lo scopo è sviluppare una nuova piattaforma flessibile per shuttle a guida autonoma e altri veicoli con piena autonomia a livello 4, per offrire ai clienti di tutto il mondo soluzioni di Mobility-as-a-Service (MaaS) e Transportation-as-a-Service (TaaS). Mobileye Drive è una soluzione versatile e scalabile che permette a qualsiasi tipologia di veicolo di diventare a guida autonoma. La nuova e innovativa piattaforma per veicoli con rolling chassis di Schaeffler è equipaggiata con il Mobileye Drive, che permette un’ampia distribuzione di shuttle autonomi e altre soluzioni di trasporto a guida autonoma, già a partire dai prossimi anni – aggiunge Johann Jungwirth, Vice President della Mobility-as-a-Service di Mobileye.

Soluzioni di trasporto autonomo a partire dal 2023

Unendo la tecnologia AV, autonomous vehicle, di Mobileye con il sistema di rolling chassis di Schaeffler, le aziende insieme possono offrire una piattaforma per veicoli altamente flessibile e adattabile che aderisca agli standard di sicurezza automotive con le ridondanze necessarie così da permettere una rapida crescita di soluzioni di trasporto autonomo per il 2023.

I fornitori di servizi per la mobilità e le aziende di trasporto materiali apriranno la strada all’introduzione di shuttle autonomi economicamente sostenibili, in quanto verranno aumentati significativamente i tempi di operatività e di efficienza.

Il sistema di rolling chassis di Schaeffler è una piattaforma flessibile e scalabile per nuove soluzioni di mobilità autonoma per il trasporto, soluzioni di ricarica mobile o pop-up store su ruote.

La piattaforma modulare mostra l’ampia gamma di tecnologie di Schaeffler e offre una struttura flessibile. In merito al sistema steering-and-drive, un ampio range di varianti può essere implementato in base alle richieste del cliente, da una semplice trasmissione con assale elettrico e sterzo centrale, all’utilizzo degli “Schaeffler Corner Modules”. I “Corner Modules”, ognuno dei quali permette un angolo di sterzata fino a 90 gradi, sono stati sviluppati ulteriormente per scalabilità e produzione in serie. Includono il mozzo della ruota, le sospensioni delle ruote, incluse sospensioni ad aria che permettono al veicolo di abbassarsi per facilitare l’entrata, l’attuatore per lo sterzo elettromeccanico e un freno.

Il sistema Self-Driving di Mobileye Drive è una soluzione AV chiavi in mano che offre sicurezza attraverso due elementi principali: il modello formale di sicurezza Responsibility-Sensitive di Mobileye per la sicurezza del processo decisionale del sistema, e un sistema di percezione con True Redundancy, dove si uniscono due subsistemi indipendenti (telecamere e radar + lidar) per consentire una percezione solida. Il sistema Self-Driving può anche essere utilizzato senza limitazioni geografiche grazie al Road Experience Management di Mobileye: una tecnologia AV di mappatura attraverso cui viene creata una mappa AV proprietaria e crowdsourced della rete stradale globale, costantemente aggiornata in modo automatico, grazie a dati raccolti da sistemi avanzati di mercato di massa per la guida assistita.

Fonte: Schaeffler Italia

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.