China Racing si fa la propria azienda di sviluppo

China Racing si fa la propria azienda di sviluppo

14 mar, 2015

di Marcelo Padin

Direttore Electric Motor News

 

Miami, Florida. USA. 13 Marzo 2015. , il team manager del , ha svelato il motivo per cui al momento dell’annuncio dei nuovi costruttori non siamo riusciti a trovare nulla di Nextev, che collaborerà con il team .

Sorridendo nei garage del suo team, Lu ha confesssato:

“Non potevi trovare nulla perché semplicemente non c’era nulla. E’ una nuova azienda che ho creato per sviluppare powertrain elettrici e commercializzare a chi lo richieda. La Formula E è un’ottimo biglietto da visita e si possono sviluppare moltissime cose ad alto livello, se a questo aggiungiamo che il mercato cinese prenderà il volo tra poco per le rigorose misure che ha preso il governo contro l’inquinamento ti puoi immaginare che lo sviluppo da fare è enorme ma anche le possibilità che si presentano a tutti i livelli”.

Steven Lu ha anche aggiunto che nell’azienda lui ha la maggioranza delle quote e con un sorriso sibillino ha aggiunto: “costa un patrimonio”.

Come dargli torto in tutto questo che ha detto?.

 

Foto: Il China Racing nella griglia di partenza del Buenos Aires ePrix di Formula E

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: china racing FIA Formula E Championship steven lu

Lascia una risposta

 
Pinterest