Siemens installa stazioni di ricarica per gli eBus del trasporto pubblico locale di Ratisbona

Siemens installa stazioni di ricarica per gli eBus del trasporto pubblico locale di Ratisbona

Siemens Smart Infrastructure ha ricevuto un ordine per l’installazione di 23 stazioni di ricarica per eBus presso “das Stadtwerk Regensburg.Mobilität GmbH”

Il deposito degli autobus nella Markomannenstrasse sarà dotato di tecnologia di ricarica e distribuzione di energia da 150 kW ciascuno, una facile installazione del sistema di distribuzione di energia nell’edificio esistente grazie alla tecnologia dei conduttori elettrici di distribuzione.

Le operazioni dovrebbero iniziare nel 2021, ma gli autobus elettrici sono stati introdotti per la prima volta nel centro della città di Regensburg nel 2017.

Per continuare a rendere i trasporti a Ratisbona più rispettosi dell’ambiente e climaticamente neutri, vogliamo promuovere ulteriormente l’elettrificazione del trasporto pubblico locale – ha affermato Manfred Koller, amministratore delegato di das Stadtwerk.Regensburg. Per noi è importante integrare la nuova infrastruttura di ricarica nel deposito degli autobus esistente in modo semplice ed economico. Inoltre, dobbiamo essere in grado di aggiungere più opzioni di ricarica in futuro. Abbiamo deciso di affidarci a Siemens per la loro infrastruttura di ricarica facile da installare e per il loro sistema di conduttori elettrici di distribuzione dell’alimentazione come alternativa al cablaggio complesso.

Le stazioni di ricarica Sicharge UC 200 forniranno 22 nuovi autobus elettrici in 23 parcheggi con una potenza di ricarica di 150 kW ciascuno. La ricarica avverrà durante la notte o durante altre interruzioni delle operazioni utilizzando cavi e connettori di ricarica. 16 dei 23 parcheggi avranno uno speciale avvolgicavo che si riavvolge automaticamente una volta completata la ricarica, lasciando aperte le corsie di transito. I veicoli saranno alimentati con elettricità verde prodotta a livello locale e rinnovabile da REWAG, il fornitore di energia del gruppo di società di Regensburg.

Questo progetto dimostra ancora una volta l’importanza di integrare la nuova infrastruttura di ricarica nelle strutture esistenti. Molte città stanno investendo nel trasporto sostenibile in autobus, ma il retrofit deve essere il più economico possibile. Per questo motivo, convertire i depositi di autobus esistenti in operazioni di eBus deve essere facile ed efficiente in termini di costi – ha affermato Birgit Dargel, Head of Future Grids presso Siemens Smart Infrastructure.

Per collegare il deposito alla rete elettrica pubblica e per distribuire l’elettricità nell’edificio, Siemens sta installando anche trasformatori e un quadro di bassa tensione S8 Sivacon.

Le singole stazioni di ricarica nel deposito verranno quindi alimentate tramite un sistema di conduttori elettrici di distribuzione Sivacon 8PS. Ciò che rende unica questa forma di distribuzione di energia sono gli speciali connettori che adattano facilmente il sistema di conduttori elettrici di distribuzione alle particolari caratteristiche dell’edificio esistente. Questa soluzione è più flessibile dei cavi, più facile e veloce da installare. È possibile aggiungere carichi aggiuntivi tramite unità di derivazione secondo necessità. Quando si pianifica il sistema di distribuzione dell’energia, viene creato un gemello digitale del sistema di conduttori elettrici di distribuzione utilizzando strumenti di pianificazione digitale. Una futura espansione modulare del sistema può così essere simulata e inclusa nel processo di pianificazione già oggi. Ciò consente una pianificazione lungimirante ed economica nonché un’attuazione efficiente.

Fonte: Siemens

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.