Quasi pronta la prima stazione Tesla Supercharger solare

Quasi pronta la prima stazione Tesla Supercharger solare

25 feb, 2015

Il primo centro store service Supercharger Solar Powered di Tesla è quasi terminato

di George Parrott

Fonte: GreenCarReports

 

22 Febbraio 2015. sta rapidamente aprendo le stazioni di ricarica rapida Supercharger DC negli Stati Uniti e all’estero mirate a soddisfare l’automobilista elettrico.

Ma nonostante il suo obiettivo di fornire elettricità solare generata in quei siti, Superchargers finora hanno attinto energia elettrica dalla rete elettrica convenzionale.

Questo sta per cambiare.

A , (20 km a nord est del centro di Sacramento), Tesla sta costruendo la sua prima postazione, che comprenderà ogni sua offerta ai clienti in un unico luogo.

 

Il sito Tesla Supercharger con pannelli solari fotovoltaici a Rocklin, California

C’è uno showroom Tesla dove sono esposti autoveicoli nuovi, un Centro Servizi, e una fila di Supercharger di ricarica rapida – con una massiccia serie di celle solari fotovoltaiche per alimentare l’intero sito.

Solo a circa 4 miglia dal sito di Rocklin c’è un altro sito Supercharger, a Roseville Galleria Mall.

Ma l’accesso all’autostrada non è né immediato né diretto, in questo modo Tesla sembra aver aggiunto l’ottava stazione Supercharger supplementare a solo un minuto o poco più al largo dello scambio Interstate 80 all’uscita di Sierra College.

Per fare il lavoro, Tesla ha scelto una società locale – Electric di Roseville – con precedenti esperienze nell’installazione e manutenzione di apparecchiature di alimentazione di veicoli elettrici (EVSE).

“Sono stato molto lusingato perché la nostra azienda sia stata scelta per fare quest’installazione” – ha commentato il proprietario Phil Haupt, “e abbiamo usato tutti i dipendenti locali e persino comprato tutti i nostri materiali localmente”.

Molti degli impianti Supercharger di Tesla sono stati fatti da aziende che operano su base regionale oppure a un ampio livello quasi nazionale, con contratti per la costruzione di siti di ricarica rapida, anche al di fuori i confini di stato.

Tesla ha costantemente indicato che avrebbe ulteriormente il equipaggiato i suoi Superchargers specializzati con pannelli solari, ma la stazione di Rocklin è un ulteriore impegno di offrire “energia verde” della società.

L’intero tetto dell’area di servizio e dello showroom e quasi tutte le aree in cui è stato possibile in tutto il perimetro della proprietà sono state completamente attrezzate con pannelli solari fotovoltaici.

I pannelli, naturalmente, hanno anche l’ulteriore vantaggio di fornire ombra alle stazioni Supercharger dal caldo sole estivo del Central Valley.

 

Foto:

Il sito Tesla Supercharger con pannelli solari fotovoltaici a Rocklin, California


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: california Phil Haupt rocklin Tesla Motors

Lascia una risposta

 
Pinterest