Renault lancia offensiva di prodotto in India

Renault lancia offensiva di prodotto in India

23 mag, 2011

• Oggi è lancio ufficiale sul mercato di Fluence in , uno dei tre paesi prioritari nella strategia di sviluppo internazionale di Renault.
• Questa è la prima tappa di uno dei cinque prodotti in programma fino alla fine del 2012 e darà a Renault la più giovane line-up sul mercato indiano.
• Prodotto nello stabilimento di , Fluence è un modello di fascia alta che verrà messo in vendita attraverso i primi quattordici punti vendita che costituiscono la nuova rete indiana Renault.
Nuove ambizioni

Fonte: Renault

23 maggio 2011. L’iniziativa di sviluppo indiano della Renault ha avuto inizio nel 2007 ed ora prende forma con una offensiva di prodotto su larga scala: ad ottobre, Fluence sarà seguita da Koleos (anche assemblata presso lo stabilimento di Chennai, nel sud-est dell’India). Questa sarà seguita da altri tre modelli, tra cui un SUV, nel 2012.

Renault India Managing Director Marc Nassif ha commentato: “Il lancio di Fluence in India è l’inizio di una offensiva di prodotto di ampio respiro su uno dei mercati considerato un pilastro dello sviluppo internazionale di Renault da qui al 2016 ed è parte del piano di un cambiamento ‘. Con lo stabilimento di Chennai, insieme con l’ingegneria di Renault, il design ed i centri logistici, oltre a una rete di concessionari che dovrebbero raggiungere il numero di 100 punti vendita entro la fine del 2012. Renault è impegnata per offrire ai clienti indiani una vasta gamma di veicoli di qualità ben abbinati alle condizioni del mercato locale ” .

 

Mercati ad alto potenziale

Con una crescita annuale di circa il 20 per cento nel corso degli ultimi anni, il mercato indiano è uno dei più vigorosi del mondo. E il potenziale di crescita è molto elevato. Il mercato è pari a 1,2 milioni di veicoli nel 2005 e dovrebbe raggiungere i 3 milioni entro la fine del 2011, poi 3,7 milioni entro il 2015; facendo dell’India il quarto più grande mercato automobilistico del mondo. Circa il 60 per cento dei clienti sono acquirenti della prima macchina, e il 57 per cento sono sotto dei 35 anni (dati 2009).

Renan Livet, marketing manager per la regione Asia-Africa osserva: “Gli indiani amano la tecnologia, spaziano da Internet e telefoni cellulari di ultima generazione di prodotti high-tech di tutti i tipi. Certo, la gente vuole automobili a prezzi accessibili, ma vogliono anche loro la modernità, con le nuove tecnologie. Così Renault entra nel mercato indiano dall’alto per stabilire una forte immagine di marca guidata dalle virtù tecnologica dei suoi prodotti migliori “.

 

L’impianto di Chennai dell’Alleanza è la punta di lancia alla conquista del mercato indiano

A causa dei dazi all’importazione dissuasivi in India, solo le auto solo assemblatie localmente in India possono aspettarsi di ottenere prestazioni competitive e quindi prendere quote di mercato significative. Lo stabilimento di Chennai, che è stato costruito dall’Alleanza Renault-Nissan e impiega una forza lavoro di 3.600 tra operai e impiegati, appare così come una forza trainante per Renault in questo mercato, e avrà una capacità di 400.000 veicoli l’anno entro il 2015. Le altre strutture che contribuiscono allo sviluppo di Renault in India sono:

- Il RNTBCI (Renault Nissan Technology e Business India Pvt Ltd) unità di ingegneria, che ha sede a Chennai e impiega 1.600 persone
- RIPL (Renault India Private Ltd), la filiale di vendita, anche con sede a Chennai.
- Renault Design India, a Mumbai (India occidentale)
- Una logistica in tutto il mondo e un centro di esportazione per le parti Renault e Nissan, a Pune (India occidentale)

Riconoscimento del marchio di qualità di eccellente servizio

L’ambizione di Renault è naturalmente quella di fornire ai suoi clienti indiani prodotti di qualità, e la garanzia estesa a due anni è la prova tangibile di prodotto e qualità del servizio dal primo giorno. Particolare attenzione è stata data a due funzioni essenziali di alte prestazioni di servizi post-vendita: logistica, ricambi, e la rete di concessionari di supporto tecnico personale e futuri istruttori.

Dopo una procedura di preselezione per selezionare i candidati di prova per le proprie capacità tecniche, un primo gruppo di tecnici indiani si avvicinò all’Accademia Renault in Francia, dal dicembre 2010 a marzo 2011 per tenere un corso di formazione che si concluse con la qualifica Cotech.

Nella formazione della logistica, visto il numero di parti in comune tra i veicoli Renault e Nissan, Renault India gode del supporto da Nissan India condividendo la propria esperienza e la fornitura di pezzi di ricambio.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: chennai india renault fluence

Lascia una risposta

 
Pinterest