Nissan cresce in affidabilità dei veicoli

Nissan cresce in affidabilità dei veicoli

4 mar, 2015

Nissan cresce di cinque posizioni nello studio di J.D.Power 2015 sull’affidabilità dei veicoli

Nissan supera la media del settore classificandosi al tredicesimo posto nello studio annuale sull’affidabilità dei veicoli con tre anni di vita in un nuovo modello di reporting

Murano 2012 è il più affidabile nella classe dei SUV medi

LEAF, Altima e Frontier si classificano ai vertici nei rispettivi segmenti

Fonte: Nissan North America

 

Nashville, Tennessee. USA. Il marchio Nissan è cresciuto di cinque posizioni collocandosi sopra la media di settore per l’affidabilità dei suoi veicoli secondo lo Studio sull’affidabilità dei veicoli 2015 di . Nello studio di di quest’anno sui modelli del 2012, Nissan è salita al tredicesimo posto tra i marchi con 128 problemi ogni 100 veicoli (PP100). Nissan ha registrato 19 PP100 in meno rispetto alla media del settore di 147.

Nel complesso, quattro veicoli Nissan si sono classificati tra i primi tre maggiormente affidabili nei rispettivi segmenti, con Murano 2012 posizionata ai vertici per la categoria SUV medi, salendo di due posizioni rispetto all’anno precedente. , Altima e Frontier si sono aggiudicate il secondo posto per l’affidabilità nei rispettivi segmenti.

“Qualità e affidabilità sono due caratteristiche tipiche dei veicoli Nissan, progettati per permettere ai nostri clienti di sentirsi sicuri delle proprie decisioni di acquisto” ha affermato , Vicepresidente Product Planning di Nissan North America. “La qualità del marchio sul lungo termine è uno dei fattori principali nella decisione di acquisto di un cliente e crediamo che i risultati dello Studio sull’affidabilità dei veicoli di J.D. Power di quest’anno dimostrino la dedizione di Nissan nel soddisfare tale requisito.”

Lo Studio sull’affidabilità dei veicoli 2015 di J.D. Power misura il numero di problemi riportati dai proprietari durante il terzo anno di utilizzo. L’affidabilità viene determinata sulla base del numero di problemi riscontrati ogni 100 veicoli (PP100), con il punteggio inferiore che corrisponde a una maggiore qualità.

Lo studio di J.D. Power è stato rivisto per offrire una migliore misurazione della qualità dei veicoli odierni, soprattutto in riferimento alle nuove tecnologie e alle funzionalità attualmente offerte. Lo studio esamina 177 sintomi di potenziali problemi raggruppati in otto principali categorie di veicoli. Lo studio del 2015 riporta una media di settore di 147 problemi segnalati per veicolo.

Secondo J.D. Power, “Dopo tre anni, molti proprietari pensano di sostituire il proprio veicolo e riteniamo che la considerazione che hanno della qualità e dell’affidabilità del loro attuale veicolo influisca sulla loro propensione ad acquistare di nuovo un veicolo dello stesso marchio.”

I risultati completi dello Studio sull’affidabilità dei veicoli 2015 di J.D. Power sono disponibili al seguente link http://www.jdpower.com/press-releases/2015-vehicle-dependability-study .

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: J.D. Power nissan leaf Pierre Loing

Lascia una risposta

 
Pinterest