Fabbrica Mercedes Sindelfingen ammiraglia per i prodotti avanzati

Fabbrica Mercedes Sindelfingen ammiraglia per i prodotti avanzati

4 feb, 2017

Lo stabilimento tedesco delle Classe S e Classe E con il portafoglio di prodotti avanzati

Lo stabilimento Mercedes-Benz di per la produzione di veicoli elettrici del nuovo prodotto di marca EQ

• Prossimo traguardo della strategia aziendale “

• Il Consiglio di fabbrica dell’impianto produttivo Mercedes-Benz di Sindelfingen d’accordo sull‘orientamento al futuro parco di produzione che consentano di migliorare la competitività per quanto riguarda la mobilità elettrica – occupazione garantita

• Il sito per produrre la prossima generazione di Classe E con i derivati ​​- nominato come pianta leader per le Classe S e Classe E nella rete di produzione globale

• Contratto di 125 lavoratori temporanei prolungato per un altro anno

Fonte: Daimler AG

Sindelfingen, Germania. 1 Febbraio 2017. Mercedes-Benz Cars sta percorrendo il passo successivo nella sua offensiva elettrica: l’impianto Mercedes-Benz di Sindelfingen produrrà veicoli elettrici del nuovo marchio di prodotto EQ, in base ad un accordo che la società ed il Consiglio degli Operai hanno firmato dopo intensi negoziati.

“Il sito di Sindelfingen svolge un ruolo importante nell’offensiva elettrica di Mercedes-Benz Cars e viene proposto come un centro di competenza avanzato per gli EV della gamma elevata e classe di lusso”, afferma , membro del consiglio di Mercedes-Benz Cars Divisional , Production e Supply Chain Management.

La nuova generazione di veicoli elettrici sarà basata su un’architettura sviluppata appositamente per i modelli elettrici a batteria, che è scalabile a tutti gli effetti ed utilizzabile su tutti i modelli. E’ adatta a tutte le serie di modelli, così come ai sotto-modelli, come ad esempio SUV, berline e coupé. Passo e carreggiata dei veicoli sono variabili.

L’accordo tra l’azienda e il consiglio di fabbrica alloca ulteriormente la produzione della prossima generazione di Classe E nell’impianto di Sindelfingen. In questo contesto, Sindelfingen sarà nominato come pianta leader per la produzione di Classe E e Classe S all’interno della rete di produzione globale di Mercedes-Benz Cars.

, Presidente del Consiglio dei Lavoratori di Mercedes-Benz di Sindelfingen:

“E’ molto importante per il consiglio di fabbrica e gli impiegati presso il sito di Sindelfingen integrare i veicoli elettrici nella produzione in serie dei veicoli convenzionali. L’accordo è un’altra pietra miliare fondamentale per l‘ulteriore ampliamento dell’impianto come centro di competenza per l’innovazione e la tecnologia. E anche cruciale essere stati in grado di garantire la capacità produttiva presso il sito. Questo accordo assicura il futuro della squadra Sindelfingen, che convince ogni giorno con le sue prestazioni e la sua elevata flessibilità”.

Già nel 2014, il consiglio di gestione degli impianti e delle opere hanno raggiunto un accordo per la competitività e lo sviluppo futuro – il cosiddetto piano di futuro.

“Per quanto riguarda l’elettromobilità, dobbiamo ora creare nuove prospettive per lo stabilimento Mercedes-Benz di Sindelfingen e creare un futuro per il nostro sito tradizionale con un’età di più di 100 anni. Con il nostro team altamente motivato, raggiungeremo nuovi parametri di riferimento per la mobilità elettrica nella classe di gamma superiore e di lusso”, ha detto , direttore responsabile dello stabilimento Mercedes-Benz di Sindelfingen.

Per migliorare ulteriormente la flessibilità della forza lavoro e aumentare l’efficienza nella produzione della società, il consiglio di fabbrica ha deciso di creare sistemi di lavoro innovativi. Un programma completo di qualificazione preparerà i dipendenti per l’integrazione di nuovi veicoli elettrici in produzione di serie. Inoltre, l’impiego di 125 lavoratori temporanei è stato prolungato per un altro anno.

Offensive elettriche da Mercedes-Benz Cars

Mercedes-Benz Cars sta consolidando tutte le attività connesse alla mobilità elettrica sotto il nuovo marchio di prodotto EQ e il dà una visione chiara su una nuova generazione di veicoli. Mercedes-Benz Cars prevede di lanciare più di dieci veicoli elettrici entro il 2025: in tutti i segmenti da smart ai grandi SUV. La società presuppone che la percentuale di veicoli elettrici nei volumi complessivi di Mercedes-Benz sarà tra il 15 e il 25 per cento. Questo dipende dallo sviluppo delle infrastrutture e dalle preferenze dei clienti.

Il marchio di prodotto EQ è una componente elementare della strategia aziendale per la mobilità del futuro, che si riassume sotto l’acronimo CASE. Le quattro lettere rappresentano i pilastri strategici di connettività, guida autonoma, uso flessibile e trazione elettrica; i qualil Daimler ha sistematicamente sviluppatto ed intelligentemente applicato.

Sulla pianta di Mercedes-Benz a Sindelfingen

L’impianto di Mercedes-Benz di Sindelfingen è la maggior pianta dei veicoli tradizionali di Daimler e il centro di eccellenza per le autovetture della gamma superiore e classe di lusso nella rete di produzione globale di Mercedes-Benz Cars. Insieme al’organizzazione centrale di produzione di Mercedes-Benz Cars, l’impianto impiega più di 25.000 persone. Mercedes-Benz produce la Classe E (berlina e T-model), la CLS e la CLS Shooting Brake, la Classe S (berlina, coupé e cabriolet), la Mercedes-Maybach e Mercedes-AMG GT presso il sito. Nel centro clienti Mercedes-Benz di Sindelfingen, circa 200 veicoli vengono consegnati ogni giorno.

Qualificazione dei centri di competenza

Mercedes-Benz Cars, con i marchi Mercedes-Benz e Smart, ha una solida esperienza nell’integrazione di veicoli elettrici nella produzione di serie.

Dal mese di Aprile 2014, la Electric Drive B-Class è stata prodotta presso lo stabilimento Mercedes-Benz di Rastatt sulla stessa linea dei veicoli con motori a combustione. Già nel 2007, Smart è stata un pioniere della mobilità elettrica e ha lanciato una macchina a batteria sul mercato.

Quest’anno, la quarta generazione della Smart Fortwo Electric Drive entrerà in produzione in versioni coupé e convertibile sulla stessa linea delle auto Smart di motori convenzionali.

I nuovi veicoli elettrici del marchio EQ verranno anche integrati nella normale catena di produzione di serie, come versioni aggiuntive presso gli impianti esistenti, con innovative tecnologia di produzione orientata alle nuove nuove esigenze del futuro dei dipendenti, i quali stanno ricevendo una formazione intensiva.

I programmi di qualificazione speciali sono previsti, ad esempio nel settore della tecnologia ad alta tensione in condizioni di produzione. I membri della gestione del personale Junior sono inoltre in fase di preparazione nella loro formazione per lavorare con le tecnologie del futuro.

Riguardo CASE

CASE – queste lettere saranno a plasmare il futuro della Mercedes-Benz Cars. Esse rappresentano i pilastri strategici di connettività (Connected), guida autonoma (Autonomous), uso flessibile (Shared & Services) e sistemi di trazione elettrica (Electric), che saranno sapientemente coniugate dalla società.

Già oggi, Mercedes-Benz Cars svolge un ruolo di primo piano in tutte le quattro aree. Tutte le attività nel settore della connettività sono focalizzate sul digital brand Mercedes me, che dà ai clienti l’accesso a una vasta e personalizzata gamma di servizi da parte di applicazione, sito web o direttamente dalla propria auto.

Sulla strada della guida autonoma, Mercedes-Benz è da anni uno dei principali motori di sviluppo e ha più punti di riferimento. A tal fine, gli ingegneri Mercedes usano la cosiddetta fusione sensoriale.

I dati provenienti da diversi sensori, quali fotocamere, ultrasuoni e radar, sono intelligentemente combinati e analizzati.

Con car2go l’inventore dell’automobile è anche un pioniere quando si tratta di condivisione.

Con circa due milioni di utenti, l’azienda è oggi il più grande fornitore al mondo di car-sharing libero di fluttuare. Per quanto riguarda l’elettrificazione della catena cinematica, Mercedes-Benz è interessata e sta perseguendo un approccio integrato.

Con il marchio EQ si sta sviluppando un ecosistema che comprende non solo il veicolo reale, ma anche un’offerta completa intorno alla mobilità elettrica. Questo si estende dai servizi intelligenti per accumulatori di energia per i clienti privati ​​e commerciali così come le tecnologie di ricarica, dalla ricarica induttiva, al riciclaggio sostenibile. Per permettere a tutti e quattro i pilastri di sviluppare la sua piena efficacia, le attività rilevanti vengono portate insieme in un’entità indipendente.

In English

German S- and E-Class plant with advanced product portfolio

Mercedes-Benz Sindelfingen plant to produce electric vehicles of the new product brand EQ

  • Next milestone of corporate strategy “CASE”
  • Company and works council of Mercedes-Benz Sindelfingen plant agree on future-oriented production portfolio leading to improved competitiveness regarding electromobility – employment secured
  • Site to produce next generation E-Class with derivates – appointed as lead plant for S- and E-Class in global production network
  • Contract of 125 temporary workers prolonged for another year

Source: Daimler AG

Sindelfingen, Germany. February 1, 2017. Mercedes-Benz Cars is taking the next step in its electric offensive: The Mercedes-Benz Sindelfingen plant will produce electric vehicles of the new product brand EQ, according to an agreement the company and works council have signed after intensive negotiations.

“The Sindelfingen site plays an important role in the electric offensive of Mercedes-Benz Cars and is being advanced into a competence center for EV of the upper range and luxury class,” says Markus Schäfer, Member of the Divisional Board of Mercedes-Benz Cars, Production and Supply Chain Management.

The new generation of electric vehicles will be based on an architecture developed specifically for battery-electric models, which is scalable in every respect and usable across all models. It is suitable for all model series as well as sub-models, such as SUVs, saloons and coupés. Wheelbase and track are variable.

The agreement between the company and the works council further allocates the production of the next generation E-Class to the Sindelfingen plant. In this context, Sindelfingen will be appointed as lead plant for the S- and E-Class production within the global production network of Mercedes-Benz Cars.

Ergun Lümali, Chairman of the Works Council Mercedes-Benz Sindelfingen plant: “It is very important for the works council and the employees at the site in Sindelfingen to integrate electric vehicles into the series production of conventional vehicles. The agreement is another crucial milestone for the plant´s further developement as a competence centre for innovation and technology. It is also curcial that we were able to secure the production capacity at the site. This agreement ensures the future of the Sindelfingen team, which convinces every day with its performance and its high flexibility.”

Already in 2014, the plant management and works council reached an agreement for competitiveness and future development – the so called future plan.

„Regarding to electromobility, we now create new perspectives for the Mercedes-Benz plant in Sindelfingen and create a future for our traditional site with an age of more than 100 years. With our highly motivated team, we will reach new benchmarks for electric mobility in the upper range and luxury class“, said Michael Bauer, Site Manager Mercedes-Benz Sindelfingen plant.

To further improve workforce flexibility and increase efficiency in production the company and the works council decided to create innovative working schemes. A comprehensive qualification program will prepare employees for the integration of new electric vehicles in series production. In addition, the employment of 125 temporary workers has been prolonged for another year.

Electric Offensive by Mercedes-Benz Cars

Mercedes-Benz Cars is consolidating all activities in connection with electric mobility under the new product brand EQ, and the Concept EQ gives a clear outlook onto a completely new generation of vehicles. Mercedes-Benz Cars plans to launch more than ten electric vehicles by 2025: in all segments from smart to large SUVs. The company assumes that the proportion of electric vehicles in the total unit sales of Mercedes-Benz will be between 15 and 25 percent. This is dependent on on the development of infrastructure and client preferences. The EQ product brand is an elementary component of the corporate strategy for the mobility of the future, which is summarized under the acronym CASE. The four letters stand for the strategic pillars of connectivity, autonomous driving, flexible use and electric drive, which Daimler is systematically developing and intelligently linking.

About the Mercedes-Benz Plant in Sindelfingen

The Mercedes-Benz Sindelfingen plant is the most traditional vehicle plant of Daimler and the center of excellence for passenger cars of the upper range and luxury class in the global production network of Mercedes-Benz Cars. Together with the central production organisation for Mercedes-Benz Cars, the plant employs more than 25,000 people. Mercedes-Benz manufactures the E-Class (sedan and T-model), the CLS and the CLS Shooting Brake, the S-Class (sedan, coupe and convertible), the Mercedes-Maybach and the Mercedes-AMG GT at the site. In Sindelfingen’s Mercedes-Benz customer center, around 200 vehicles are delivered every day.

Qualification in the competence centers

Mercedes-Benz Cars, with the brands Mercedes-Benz and smart, has solid experience in the integration of electric vehicles into series production. Since April 2014, the B-Class Electric Drive has been produced at the Mercedes-Benz plant in Rastatt on the same line as vehicles with combustion engines. Already in 2007, smart was a pioneer of electric mobility and launched a battery-electric car on the market. This year, the fourth generation of the smart fortwo electric drive will go into production as coupé and convertible versions on the same line as the smart cars with conventional drive.

The new electric vehicles of the EQ brand are also to be integrated into normal series production as additional drive versions at the existing plants. Innovative and future-oriented production technology places new requirements on the employees, for which they are receiving intensive training. Special qualification programs are planned, for example in the area of high-voltage technology under production conditions. Junior management staff members are also being prepared in their training for working with the technologies of the future.

About CASE

CASE – these letters will shape the future of Mercedes-Benz Cars. They stand for the strategic pillars of connectivity (Connected), autonomous driving (Autonomous), flexible use (Shared & Services) and electric drive systems (Electric), which will be intelligently combined by the company. Already today, Mercedes-Benz Cars plays a leading role in all four areas. All activities in the area of connectivity are focused on the digital brand Mercedes me, which gives customers access to an extensive and personalized range of services by app, website or straight from their car.

On the way to autonomous driving, Mercedes Benz has for years been a key driver of development and has repeatedly set the benchmark. To this end, the Mercedes engineers use so-called sensor fusion. The data from different sensors, such as cameras, ultrasound and radar, are intelligently combined and analyzed. With car2go the inventor of the automobile is also a pioneer when it comes to sharing. With around two million users, the company is today the world’s biggest provider of free-floating car-sharing. As far as the electrification of the powertrain is concerned, Mercedes Benz is pursuing an integrated approach.

Under the EQ brand, it is developing an ecosystem including not just the actual vehicle, but also a comprehensive offering around electric mobility. This extends from intelligent services to energy storage units for private and commercial customers as well as charging technologies, such as inductive charging, to sustainable recycling. To enable all four pillars to develop its full effectiveness, the relevant activities are being brought together in an independent entity.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: case Concept EQ Direttore Mercedes benz sindelfingen Ergun Lümali Markus Schäfer Michael Bauer sindelfingen

Lascia una risposta

 
Pinterest