Infiniti espande la rete di vendita in Europa e in Italia

Infiniti espande la rete di vendita in Europa e in Italia

22 apr, 2012

Infiniti espande la rete di vendita in Europa e in Italia

Fonte: Infiniti
 

Rolle, Svizzera. 20 Aprile, 2012 – Infiniti, il marchio giapponese sinonimo di lusso automobilistico, ha annunciato l’intenzione di espandere sensibilmente la propria rete di vendita, in linea con il piano di crescita della gamma dei prodotti, con l’arrivo di motorizzazioni compatte e modelli nuovi, e con la strategia di rapida crescita della notorietà del brand, grazie ad una nuova campagna multi-media ed alla partnership con .

Nuovi centri sono stati recentemente aperti in Francia, Spagna e Lussemburgo – per un totale di 55 in 20 Paesi dell’Europa occidentale – ed altri si aggiungeranno presto nei mercati chiave dell’Europa. Anche in Italia, l’obiettivo è allargare l’attuale rete in aree in cui Infiniti non è ancora presente, ma che suggeriscono un forte potenziale per il marchio.

Infiniti ha recentemente annunciato di voler raggiungere una quota pari al 10% del mercato delle auto di lusso a livello mondiale entro il 2016 e, in quest’ottica, deve predisporre le basi portanti del progetto. Dopo il lancio della prima vettura ibrida benzina/elettrico, l’azienda sta ora lavorando alle vetture equipaggiate con i motori diesel e benzina a quattro cilindri (ottenuti grazie alla partnership con Mercedes-Benz) il cui lancio in Italia è previsto per il prossimo anno.

Inoltre, ci saranno aggiornamenti della corrente gamma dei prodotti e un’importante novità che consentirà ad Infiniti di attaccare una fascia del mercato premium molto rilevante: si tratta della vettura per il segmento delle compatte di lusso che sarà sviluppata sulla base dell’innovativo concept ETHEREA e che sarà costruita sulla piattaforma di ultima generazione di Daimler per le auto di ridotte dimensioni.

Entro la fine del 2016, Infiniti mira ad essere presente in tutti i principali segmenti del mercato del lusso e con soluzioni specifiche per il mercato europeo.

Infiniti sta lavorando anche a soluzioni di mobilità futura più ecologiche. La non è soltanto la full-hybrid più veloce del mondo, ma è anche una vettura molto efficiente in fatto di consumi se si considerano le sue dimensioni e, soprattutto, le performance che offre.

Al recente Salone di Ginevra, Infiniti ha rivelato anche un “elettrizzante” nuova visione dell’auto sportiva con il concept Emerg-e, mentre, entro due anni, lancerà sul mercato quella che mira ad essere la prima berlina compatta di lusso a emissioni zero.

Parallelamente, Infiniti sta lavorando alla crescita della notorietà del marchio. Recentemente, infatti, è stata lanciata la prima campagna televisiva pan-europea, mentre continua la partnership con il vincente team della Red Bull Racing, grazie alla quale il logo Infiniti è posto in grande evidenza e che evolverà in uno scambio reciproco di competenze tecniche.

Concorre alla promozione del marchio anche il supporto dell’ambasciatore globale di Infiniti a livello globale, il due volte campione del mondo di Formula 1 Sebastian Vettel, che ha dato il suo nome all’edizione limitata dell’FX Vettel Version, che sarà prodotta in soli 200 esemplari e le cui consegne inizieranno all’inizio del 2013.
Grazie a queste iniziative, è già in atto una forte crescita della conoscenza di Infiniti in Europa.

Dal 2008, anno del lancio europeo, Infiniti ha anche creato una rete prima inesistente, aprendo al ritmo di un nuovo Centro Infiniti ogni due settimane e arrivando a coprire 20 Paesi. L’Italia è stata uno dei primi mercati in cui il brand ha debuttato in Europa. Finora, Infiniti ha operato in Italia con il supporto della Fassina S.p.A., un partner affidabile e che ha contribuito in modo sostanziale al posizionamento del marchio nel mercato del lusso automobilistico ed al suo successo. Dopo questi primi 3 anni, che hanno visto il Gruppo Fassina impegnato nella fase di start up con la creazione dei 5 Centri Infiniti di Milano, Roma, Padova, Bologna, e Firenze, e come concordato sin dall’inizio delle attività in Italia, Infiniti Europe si accinge ad accogliere nuovi possibili partner nel suo progetto di crescita”.

Riconoscendo il forte contributo della Fassina S.p.A. negli anni passati, Infiniti continuerà a lavorare a stretto contatto con questo partner strategico che, dal 2012, si focalizzerà sul mercato del nord dell’Italia, mentre nuove realtà potranno supportare l’espansione della rete di vendita nel resto del Paese.

“Tony e Ado Fassina hanno supportato il lancio del marchio Infiniti in Italia con grande passione e impegno e desidero ringraziarli sentitamente per il prezioso supporto che continueranno a dare ad Infiniti anche in questa nuova e cruciale fase di crescita. L’Italia ha dimostrato di essere un mercato chiave per Infiniti ed ha un grande potenziale per il marchio. Siamo, dunque, pronti ad aprire il nostro business anche ad altri operatori del settore del lusso automobilistico” ha commentato , Infiniti Europe and Middle East Vice President.

Infiniti sta valutando le migliori opzioni in termini di nuovi partner commerciali per aprire nuovi punti vendita in Italia. I fattori di selezione e nomina di tali aziende risiederanno nella solida esperienza che dovranno dimostrare di avere nel settore del mercato premium e nella determinazione a rispettare gli elevati standard di Infiniti in materia di ospitalità e cura individuale dei clienti.

Consapevole dell’importanza del mercato italiano per la crescita del marchio in Europa occidentale, Infiniti si appresta anche a rafforzare la propria organizzazione sul fronte delle vendite, con risorse dedicate a questo strategico mercato. Ulteriori notizie al riguardo saranno annunciate in seguito.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Bernard Loire infiniti etherea infiniti m hybrid red bull racing

Lascia una risposta

 
Pinterest