BMW i gode sempre di più successo e mercato

BMW i gode sempre di più successo e mercato

5 mag, 2017

La vince il 2017

Leader mondiale nei sistemi di azionamento alternativi nel settore Segmento premium

Fonte: BMW Group

 

Monaco di Baviera, Germania e New York, USA. 2 Maggio 2017. La 3 continua a costruire il suo successo sia in classifica globale di registrazione del veicolo che in vari importanti concorsi. Più di recente, la 3 all-electric (94 Ah) è stata incoronata vincitrice del World Urban Car Award 2017 presentato al New York International Auto Show.

L’i3 unisce un concetto di veicolo sviluppato dal primo giorno per fornire una mobilità pura-elettrica nelle aree urbane – con una cella passeggeri in plastica rinforzata con fibre di carbonio (CFRP) – e la potente BMW eDrive Tecnologiy con una batteria ad alta tensione estremamente potente per aumentare l’autonomia della vettura di circa il 50 per cento.

“Siamo felici che la BMW i3 sia stata riconosciuta come l’auto urbana mondiale dell’anno “, dice , . “Il brief di progettazione per i3 è stato quello di creare un Mega City Vehicle per le città del futuro. Oggi, l’autonomia della BMW i3 (94 Ah) e il suo alto livello di prestazioni dinamiche la rendono il veicolo urbano sostenibile perfetto per le persone in tutto il mondo “.

La BMW i3 (94 Ah) (consumo di carburante nel ciclo combinato NEDC: 0,0 l / 100 km; Consumo di energia elettrica combinato: 13,1 – 12,6 kWh / 100 km; Emissioni di CO2 combinate: 0 g / km) è stata la vincitrice inaugurale della nuova categoria di mobilità urbana del famoso premio dell’automobile dell’anno (WCOTY).

Il Comitato direttivo del concorso ha lanciato il premio in riconoscimento delle specifiche esigenze della mobilità personale negli ambienti urbani. Così come la limitata disponibilità di strade e parcheggi, i piani per ridurre le emissioni generate dal traffico stradale presenta ai produttori di veicoli con sfide che solo i concetti di veicoli innovativi possono sperare di affrontare.

Il Vicepresidente di World Car, Mike Rutherford ha notato come la BMW i3 aveva dimostrato che tali modelli possono essere eleganti e attraenti, e anche molto piacevoli da guidare. Con il suo esterno compatto nelle dimensioni e motore elettrico da 125 kW / 170 hp, ha descritto la BMW i3 come “Tra i migliori prodotti a valore aggiunto sul mercato”.

La leadership globale è alimentata dalla tecnologia eDrive di BMW i: con il suo BMW i e BMW iPerformance, il gruppo BMW è il produttore di veicoli con più sistemi di azionamento alternativi. *

Dato che è stata lanciata circa tre anni e mezzo fa, la BMW i3 – con le sue cifre di registrazione in costante crescita – è stata una presenza costante nella parte superiore delle tabelle di vendita dei veicoli elettrici compatti sia in Europa che nel mondo. L’evidenza del ruolo della i3 nello sviluppo della mobilità elettrica può essere trovata non ultima nel fatto che, in molti mercati, ora ha una quota significativamente più elevata del mercato dei veicoli elettrici rispetto quello che il suo marchio BMW può reclamare in segmenti per modelli convenzionati. In Germania, l’i3 ha ora una quota del mercato del 22% (BMW totale: 8 per Cent), in Norvegia supera le statistiche con il 27 per cento e in tutta Europa la cifra è del 17 per cento. La vettura sportiva ibrida plug-in ha anche contribuito al successo internazionale del marchio BMW i. Con la sua unica e affascinante miscela deI piacere di guida e sostenibilità, è cresciuta per diventare la sportiva ibrida di maggior successo al mondo.

Grazie all’esteso trasferimento della tecnologia agli altri marchi del BMW Group, BMW è anche un fattore significativo nel successo eccezionale di mercato della società nel campo della mobilità sostenibile.

Dal Marzo 2017, BMW eDrive. la tecnologia del sistema di trasmissione originariamente sviluppata per i modelli BMW i ha trovato la sua strada in sei modelli BMW ed è stata introdotta per la prima volta in una MINI. Dall’inizio del 2017, BMW ha guidato la strada nel segmento premium non solo in Germania, ma anche in tutta Europa e in tutto il mondo con la . In Germania, ha una quota del 28% degli ibridi plug-in e ha una quota di mercato mondiale del 20 per cento.

Alimentato dalla notevole popolarità della BMW i e della BMW iPerformance Automobiles, il Gruppo BMW ha portato avanti progressi nel settore della mobilità sostenibile. L’immagine complessiva delle cifre della copertura e delle vendite del segmento di mercato mostrano che l’azienda è oggi il principale fornitore mondiale di veicoli con sistemi di azionamento elettrificati. Offrendo modelli in nove classi di veicoli diversi, la diversità della linea di veicoli del BMW Group è al di là di quella di qualsiasi rivale, ed è attualmente al terzo posto per le nuove registrazioni nel mercato globale dei veicoli ibridi elettrici. Solo nel 2017, BMW Group è in corsa per vendere più di 100.000 auto con sistemi di azionamento elettrico o plug-in ibrido.

A causa del costante aumento delle vendite, BMW Group prevede circa il 15-25% delle sue vendite a livello mondiale nel 2025 di veicoli alimentati da un sistema di azionamento elettrico o plug-in hybrid.

* Fonte: rapporto Polk / HIS, 13 aprile 2017 issue

Oltre godere di un successo di vendita continuo, il marchio BMW i ha anche accumulato sempre più premi per i suoi prodotti e per l’approccio completo alla mobilità sostenibile. Tra i momenti più importanti dei mesi scorsi hanno vinto il premio “Goldene Lenkrad 2016″ nella categoria “Alternative DriveSystems”. Nel 2013, la BMW i3 ha vinto il premio “” nella stessa competizione, rendendolo il primo modello a guadagnare per due volte la distinzione – rappresentata da “Auto Bild” e “Bild am Sonntag” in riconoscimento alle prestazioni eccezionali ambientali.

Poche settimane dopo, il BMW ibrand è stato premiato con il premio internazionale “” della rivista “Auto Trophy” e della rivista “Auto Zeitung”. Anche la BMW i3 (94 Ah) ha vinto il premio della giuria “Automobile dell’anno” Gran Bretagna all’inizio dell’anno 2017.

L’i3 ha superato il sondaggio organizzato dalla rivista “What Car?” Nella categoria dei veicoli elettrici con un prezzo compreso tra £ 20.000 e £ 40.000. Non più tardi, la vettura sportiva ibrida plug-in BMW i8 (consumo di carburante nel ciclo combinato NEDC: 2,1 l / 100 km [134,5 mpg imp], consumo elettrico combinato: 11,9 kWh / 100 km, emissioni di CO2 combinate: 49 g / km ) ha aggiunto un altro trofeo alla sua collezione, vincendo il sondaggio “Auto Bild Allrad” magazine readers ‘nella categoria di autovetture ibride a quattro ruote motrici.

 

In English

BMW i enjoys ever increasing success and market share

The BMW i3 wins World Urban Car Award 2017.

World leader in alternative drive systems in the premium segment.

Source: BMW Group

Munich, Germany and New York. USA. 2nd May 2017. The BMW i3 continues to build on its successful start to life in both the global new vehicle registration rankings and various major competitions. Most recently, the all-electric BMW i3 (94 Ah) was crowned the winner of the World Urban Car Award 2017 presented at the New York International Auto Show.

The i3 combines a vehicle concept developed from day one to provide pure-electric mobility in urban areas – featuring a passenger cell made from carbon fibre-reinforced plastic (CFRP) – and powerful BMW eDrive technology with an extremely powerful high-voltage battery to increase the car’s range by around 50 per cent.

“We are delighted that the BMW i3 has been recognized as the World Urban Car of the Year,” says Ludwig Willisch, President and CEO of BMW of North America. “The design brief for the i3 was to create a Mega City Vehicle for the cities of the future. Today, the impressive range of the BMW i3 (94 Ah) and its high level of dynamic performance make it the perfect sustainable urban vehicle for people around the world.”

The BMW i3 (94 Ah) (fuel consumption in the NEDC combined cycle: 0.0 l/100 km; electric power consumption combined: 13.1 – 12.6 kWh/100 km; CO2 emissions combined: 0 g/km) was the inaugural winner of the new urban mobility category of the renowned World Car of the Year Award (WCOTY).

The competition’s Steering Committee launched the prize in recognition of the specific demands on personal mobility in urban environments. As well as the restricted availability of road and parking space, plans to reduce the emissions generated by road traffic present vehicle manufacturers with challenges that only innovative vehicle concepts can hope to address.

World Car Vice-Chairman Mike Rutherford noted how the BMW i3 had demonstrated that such models can be classy and attractive, and also very enjoyable to drive. With its compact exterior dimensions and 125 kW/170 hp electric motor, he described the BMW i3 as  “among the best value‐for‐money products on the market”.

Global leadership powered by BMW i’s eDrive technology: with its BMW i and BMW iPerformance models, BMW Group is the most successful manufacturer of vehicles with alternative drive systems. *

Since it was launched some three-and-a-half years ago, the BMW i3 – with its steadily rising registration figures – has been a constant presence at the top of the sales charts for premium compact electric vehicles both in Europe and around the world. Evidence of the i3’s leading role in the development of electric mobility can be found not least in the fact that, in many markets, it now has a significantly higher share of the electric vehicle market than its parent brand BMW can claim in segments for conventionally powered models. In Germany, for instance, the i3 now has a 22 per cent share of the market (BMW overall: 8 per cent), in Norway it tops the statistics with 27 per cent and Europe-wide the figure is 17 per cent. The BMW i8 plug-in hybrid sports car has also contributed to the international success of the BMW i brand. With its unique and enthralling blend of driving pleasure and sustainability, it has risen to become the world’s most successful hybrid sports car.

Through the extensive transfer of technology to the other BMW Group brands, BMW i has also been a significant factor in the company’s outstanding market success in the field of sustainable mobility. Since March 2017, the BMW eDrive drive-system technology originally developed for BMW i models has found its way into six BMW model ranges and been introduced for the first time in a MINI. Since the start of 2017, BMW has led the way in the premium segment not only in Germany, but also across Europe and around the world with its BMW iPerformance Automobiles. In Germany, it has a 28 per cent share of the plug-in hybrid market, and BMW iPerformance Automobiles have a worldwide market share of 20 per cent.

Fuelled by the burgeoning popularity of its BMW i and BMW iPerformance utomobiles, the BMW Group has spearheaded progress in the field of sustainable mobility. The overall picture of market segment coverage and sales figures shows that the company is now the leading provider worldwide of vehicles with electrified drive systems. Offering models in nine different vehicle classes, the diversity of the BMW Group’s vehicle line-up is beyond that of any rival, and the company currently stands third for new registrations in the global electric and plug-in hybrid vehicle market overall. In 2017 alone, the BMW Group is on course to sell more than 100,000 cars with all-electric or plug-in hybrid drive systems.

Based on its constant increase in sales, BMW Group is expecting around 15-25% of its worldwide sales in 2025 to be powered by an all-electric or plug-in hybrid drive system.

* Source: Polk/HIS Report, 13 April 2017 issue

As well as enjoying continuing sales success, the BMW i brand has also been an increasingly prolific accumulator of awards for its products and all-encompassing approach to sustainable mobility. Among the highlights of recent months have been winning the “Goldene Lenkrad 2016” award in the “Alternative Drive

Systems” category. Back in 2013, the BMW i3 won the “Grüne Lenkrad” award in the same competition, making it the first model to earn the distinction – presented by “Auto Bild” and “Bild am Sonntag” in recognition of exceptional environmental performance – for the second time. A few weeks later, the BMW i brand was presented with the “Premium Pionier Elektromobilität” international editor’s award in “Auto Zeitung” magazine’s “Auto Trophy” competition.

The BMW i3 (94 Ah) also won over the “Car of the Year” jury in Great Britain at the start of 2017. The i3 topped the poll organised by “What Car?” magazine in the category for electric vehicles priced between £20,000 and £40,000. And not long afterwards, the BMW i8 plug-in hybrid sports car (fuel consumption in the

NEDC combined cycle: 2.1 l/100 km [134.5 mpg imp]; electric power consumption combined: 11.9 kWh/100 km; CO2 emissions combined: 49 g/km) added another trophy to its collection, winning the “Auto Bild Allrad” magazine readers’ poll in the all-wheel-drive hybrid car category.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: BMW i bmw i3 bmw i8 BMW iPerformance Automobiles Grüne Lenkrad Ludwig Willisch Premium Pionier Elektromobilität presidente e CEO di BMW Nord America World Urban Car Award

Lascia una risposta

 
Pinterest