Il Cargoscooter Oxygen ridisegnato da Italo Rota

Il Cargoscooter Oxygen ridisegnato da Italo Rota

17 apr, 2012

Grande evento nella Triennale per il nella rivisitazione artistica di

Fonte: Oxygen

, 16 aprile 2012 – Si è svolta durante la mattinata la press preview della mostra “Homines Energetici”, allestita da Repower presso la Triennale di in concomitanza con il , ed è stata l’occasione di svelare un modello unico del CargoScooter Oxygen, il primo due ruote elettrico al cento per cento.

Un progetto speciale nato dalla collaborazione tra l’Architetto Italo Rota, esperto di tecnologie e materiali d’avanguardia, l’operatore elettrico internazionale Repower, e l’azienda Oxygen.
Una avanzatissimo doppio faro anteriore a led, luci di cortesia a led che illuminano la base del veicolo quando si aziona il cavalletto, selle bicolori e una poltrona nascosta in un carrello colorato, che a sorpresa può diventare anche letto, trasformano il CargoScooter di Oxygen in una vera opera d’arte che rispecchia i nuovi valori del prossimo futuro: uno stile di vita green dove funzionalità e design viaggiano a braccetto. Sullo sfondo dell’installazione uno scorcio del lago di Como per ribadire la fusione tra tecnologia, uomo e natura.

“Il trasporto sostenibile rappresenta il futuro non solo in Italia ma in tutto il mondo – spiega , amministratore delegato dell’azienda Oxygen – Con questo modello unico, nato dalla collaborazione con l’architetto Rota e con Repower, vogliamo coniugare la razionalità e l’etica del trasporto ad emissioni zero con la fantasia, l’arte e il colore per esprimere la nostra gioia di vivere”.

Oxygen da tempo è attenta ai bisogni dell’ambiente. Il suo CargoScooter è un mezzo a due ruote dotato di batterie litio-ioni, ad emissioni zero, già adottato (con oltre 2000 esemplari) dalle Poste Svizzere che annovera l’ecoflotta più grande del mondo. Il due ruote è in grado di coniugare risparmio energetico, economicità e ottime prestazioni: con un pieno di elettricità che costa meno di un caffè, arriva fino a 65 chilometri all’ora e può percorrere sino a 120 chilometri senza emettere in atmosfera un grammo di CO2.
La mostra resterà aperta fino al 22 aprile.

Scheda tecnica CargoScooter Oxygen:
Velocità massima : 45 km/h o 65 km/h
Accelerazione: 0-40 km/h in 6 secondi
Retromarcia: fino a 3 km/h
Autonomia: fino a 120 km
Capacità di carico: fino a 90 kg
Superamento pendenza: 19%
Freni: a tamburo anteriore e disco posteriore; sistema frenante con recupero di energia
Telaio: in acciaio ad alta resistenza
Batterie: al Litio-Ferro-Fosfato-Manganese
Energia: 100% energia pulita
Emissioni: zero emissioni nocive e rumore limitato al rotolamento degli pneumatici
Consumo: ca 0,50 Ä/100 km (variabile in funzione delle tariffe elettriche applicate)
Tempo di ricarica: da 3 (versione a 2 batterie) a 6,5 ore (versione a 4 batterie) per ricarica completa) da 2 a 4 ore per una ricarica all’80% della capacità massima.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: CargoScooter Oxygen francesco nepi fuorisalone 2012 Italo Rota milano

Lascia una risposta

 
Pinterest