In arrivo le Ford elettriche da 200 miglia di autonomia

In arrivo le Ford elettriche da 200 miglia di autonomia

3 mag, 2016

Il CEO di Ford, conferma auto elettrica da 200 miglia (321 km) in futuro

di John Voelcker

Fonte: GreenCarReports

 

28 Aprile 2016.Che differenza rispetto una settimana fa.

Proprio la scorsa settimana, il direttore dei programmi di elettrificazione e ingegneria di Ford, , ha detto ai giornalisti che la società non ha piani immediati per lanciare una vettura elettrica di 200 miglia di autonomia.

Ma nell’annuncio dei guadagni del secondo trimestre, il , Mark Fields ha annunciato che la società prevede di offrire presto proprio quel tipo di veicolo.

A Fields è stato chiesto specificamente se Ford si sarebbe unita a Chevrolet, Tesla ed altri produttori ad offrire una macchina elettrica con un’autonomia di almeno 200 miglia.

“Chiaramente questo è qualcosa che stiamo sviluppando”, ha detto Fields, secondo Automotive News.

L’azienda, ha detto, vuole essere “tra i leader o in una posizione di leadership” nelle auto elettriche così come nei segmenti in cui ora compete.

L’auto elettrica futura rischia di essere soprannominata la Ford Model E ed arriverà dopo che una nuova generazione di Ford Focus verrà lanciata nel 2019.

Le basi di quella macchina si prevede possano generare un veicolo dedicato che sarà venduto come un ibrido, un ibrido plug-in, e una macchina tutta elettrica.

Sarebbe probabilmente la sostituta sia della attualmente auto di conformità e di basso volume di produzione che dell’ibrido Energi plug-in, ovvero le versioni ibride dell’attuale Ford C-Max.

Prima di allora, però, la Ford Focus Electric sarà aggiornata per offrire dai 100 o più miglia di serie e la possibilità di utilizzare le stazioni di ricarica rapida in corrente continua per ricaricare la batteria fino al 80 per cento della capacità in circa 30 minuti.

Questo aggiornamento sarà lanciato entro la fine dell’anno come Focus Electric 2017.

Con la Nissan Leaf 2016 che offre 107 miglia di serie, e gli aggiornamenti della batteria in arrivo per la BMW i3 e, probabilmente, anche per la Volkswagen e-Golf, le 100 miglia sembrano essere la nuova aspettativa minima di autonomia tra le vetture elettriche di massa.

Ma con la Chevrolet Bolt EV 2017 che dovrebbe iniziare le consegne alla fine di quest’anno e la Tesla Model 3 che presumibilmente arriverà circa un anno dopo, insieme all’opzione di 200 miglia per la seconda generazione di Nissan Leaf nel 2018, un’autonomia di 100 miglia improvvisamente resterebbe nella parte bassa della scala.

Questo è ciò che ha spinto la domanda effettuanta nell’occasione: cosa farà Ford in questo ambiente mutato?

Fields non ha offerto ulteriori dettagli sulla macchina, la sua tempistica, il nome del modello né lo stile delal carrozzeria.

Eppure, la sua dichiarazione sembrava essere destinata a chiarire qualsiasi percezione che Ford non rimarrebbe competitiva nel mondo in rapida evoluzione delle auto elettriche.

Alla fine dello scorso anno, Ford ha annunciato che avrebbe investito 4,5 miliardi di dollari per ampliare la propria gamma di veicoli verdi con 13 nuovi modelli “elettrificati”.

Questo impegno è stato ampiamente misreported come impegno a lanciare 13 nuove auto elettriche, lontano da quello Ford probabilmente intende.

La parola “elettrificati” comprende ibridi convenzionali no plug-in e anche veicoli con niente di più che i sistemi di start-stop a 48 volt, così come veicoli elettrici e plug-in ibridi.

Gli analisti del settore e gli osservatori anticipano che solo alcuni di questi 13 modelli avranno la presa; la maggior parte saranno versioni di gran lunga di più modesta elettrificazione.

Ma, mentre uno di quei 13 veicoli può infatti essere il futuro Ford Model E, sta diventando chiaro che i dirigenti della società ora sentono la pressione di dimostrare che essi sono almeno al passo con i leader del settore: General Motors, Nissan e Tesla.

E questo è un cambiamento della posizione di Ford in passato.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: CEO di Ford Motor ford focus electric Kevin Layden Mark Fields

Lascia una risposta

 
Pinterest