Lucas di Grassi festeggia il Natale in cima alla classifica

Lucas di Grassi festeggia il Natale in cima alla classifica

15 dic, 2014

Fonte:

 

, Uruguay. 13 Dicembre 2014. Tre gare, tre volte sul podio e un primo posto al comando della FIA Formula classifica E Campionato: del Team ABT Sportsline ha chiaramente lasciato il suo marchio nel primo terzo della stagione. A Punta del Este (Uruguay), un giorno prima della terza domenica di Avvento, il brasiliano ha festeggiato il terzo posto e, quindi, ha esteso il suo vantaggio in classifica. Il suo compagno di squadra ha ottenuto il giro più veloce in gara.

C’era il tutto esaurito nella tribuna sul lungomare della località turistica ed il pubblico ha assistito ad una gara spettacolare con numerosi sorpassi, diversi periodi di safety car e una volata finale ricca di azione. Ancora una volta, Lucas di Grassi era nel posto giusto al momento giusto e ha segnato punti preziosi finali dietro Sébastien Buemi e Nelson Piquet jr.

Dopo aver preso la vittoria nella gara inaugurale a Pechino e finire la gara in Malesia, tre settimane fa, come al secondo posto, Di Grassi è l’unico pilota ad aver conquistato tre trofei.

Anche in qualifica il brasiliano non aveva preso alcun rischio e si è assicurato il sesto posto come solida  base di partenza per la gara di 31 giri.

Dopo una buona partenza e un piccolo braccio di ferro con i rivali, Di Grassi ha occupato il settimo posto per un lungo periodo, guadagnando terreno dopo un pit stop perfetto che ha incluso il passaggio alla seconda auto e due giri prima del traguardo ha conquistato il suo posto sul podio.

Il suo compagno di squadra Daniel Abt in condizioni di quasi 30 gradi di temperatura, è stato nuovamente vittima di un difetto tecnico.

Poco dopo la partenza in altre due occasioni ha avuto un guasto nel sistema di gestione della batteria che è identico per tutte le squadre e che hanno mandato la sua auto in modalità di sicurezza e poi si è spenta.

Abt ha dovuto riavviare l’elettronica, operazione che lo fece cadere nelle retrovie. Ma ‘rinunciare’ non fa parte del vocabolario del 22enne tedesco di Allgäu. Dopo il passaggio alla seconda auto il ragazzo ha mostrato il suo spirito combattivo, segnando quello che è stato di gran lunga il giro più veloce della gara e ha ottenuto due punti per questo.

Dopo tre dei nove eventi in programma Lucas di Grassi è in testa alla classifica piloti con un vantaggio di 18 punti rispetto alla concorrenza. Nella classifica a squadre ABT Sportsline è davanti con due punti di differenza sulla squadra francese Renault di soli due punti.

La gara di Punta del Este è stata la terza delle dieci del , che comprendono visite in Cina, Uruguay, Argentina, Stati Uniti, Monaco, Gran Bretagna e Germania. Il terzo evento seguirà subito dopo Capodanno in Sud America. Il 10 gennaio, 2015 Daniel Abt e soci saranno in gara per le strade di Buenos Aires (Argentina).

 

Driver e direttore del team – che cosa hanno detto

Hans-Jürgen Abt, Team Director:

“L’ennessima dimostrazione di Lucas – ben fatto! Il circuito qui a Punta del Este è una sfida importante. Ecco perché non abbiamo preso alcun rischio, ma ci siamo concentrati per segnare la maggior quantità di punti possibili. Siamo riusciti a farlo perché Lucas ha esteso il suo vantaggio in classifica anche a squadre, dove stiamo continuando a essere tra le prime posizioni. Mi dispiace per Daniel che ancora una volta, non per colpa sua, è diventato vittima di un difetto tecnico. Con il suo giro più veloce in gara ha dimostrato quello che altrimenti avrebbe potuto fare”.

Lucas di Grassi (BR, 30, # 11):

“Tre gare, tre podi – un tremendo inizio di stagione e una bella conclusione dell’anno motorsport.

Arrivo a ogni fine settimana, con l’obiettivo di vincere. Ma sui circuiti cittadini molto stretti e con la forte concorrenza a volte è altrettanto cruciale non fare errori e fare punti costantemente per mantenere il vantaggio. Vorrei ringraziare la squadra per il suo forte impegno qui in Uruguay, così come gli organizzatori per un altro grande evento di ”.

 

Daniel Abt (D, 22, # 66):

“I due punti per il giro più veloce di oggi sono solo una magra consolazione. Volevo mettere fine alla mia striscia di sfortuna qui in Uruguay, ma ha dovuto dimenticare questo dopo soli due giri. Comunque, abbiamo dimostrato quello che saremmo stati in grado di fare quando tutto fila liscio. Questo è incoraggiante per la prossima gara che, per fortuna, arriva poco dopo Capodanno”.

 

 

In English

Lucas di Grassi to celebrate Christmas at the top of the standings

 

Source: Audi ABT Sportsline

 

Punta Del Este, Uruguay. December 13, 2014. Three races, three times on podium and a commanding top spot of the FIA Formula E Championship standings: Lucas di Grassi from Team ABT Sportsline has clearly made his mark on the first third of the season. In Punta del Este (Uruguay), one day before the third Sunday of Advent, the Brazilian celebrated third place and thus extended his lead of the standings. His team-mate Daniel Abt achieved the fastest race lap in the high-calibre field.

The spectators in the sold-out stands along the waterfront of the tourist resort witnessed a spectacular race with numerous overtaking manoeuvres, several safety car periods and an action-packed final sprint as well. Yet again, Lucas di Grassi was in the right place at the right time and scored valuable points trailing Sébastien Buemi and Nelson Piquet jr. After taking victory in the inaugural race in Beijing and finishing the race in Malaysia three weeks ago as the runner-up di Grassi is the only driver in the field to have clinched three trophies.

Even in qualifying the Brazilian had not taken any risks and in sixth place secured a solid starting base for the 31-lap race. Following a good start and a small tussle with rivals di Grassi was running in seventh place for a long time, made up ground after a perfect pit stop that included switching to the second car and two laps before the finish captured his podium place.

His team-mate Daniel Abt in conditions of nearly 30 degrees air temperature again became the victim of a technical defect. Shortly after the start and o two more occasions a fault in the battery management system that is identical for all the teams caused his car to go into safety mode and switch off. Abt had to restart the electronics, which made him drop to the rear of the field. But ‘giving up’ is not part of the vocabulary of the 22-year-old German racer from the Allgäu. After switching to the second car the youngster showed his fighting spirit, drove what was by far the fastest lap of the race and scored two points for it.

After three of nine scheduled events Lucas di Grassi is leading the driver standings with an 18-point advantage over the competition. In the team standings ABT Sportsline is trailing the French factory-backed squad of Renault by just two points.

The round in Punta del Este was the third of ten FIA Formula E Championship races, which include visits to China, Uruguay, Argentina, the USA, Monaco, Great Britain and Germany. The third event will follow immediately after New Year’s in South America. On 10 January 2015 Daniel Abt and company will be racing in the streets of Buenos Aires (Argentina).

 

Drivers and team director – what they said

Hans-Jürgen Abt, Team Director:

“The next cool showing by Lucas – well done! The circuit here in del Este is a major challenge. That’s why we didn’t take any risks but concentrated on scoring as many points as possible. We managed to do that because Lucas has extended his lead and in the team standings we’re continuing to be among the front runners as well. I’m sorry for Daniel who again, through no fault of his own, became the victim of a technical defect. With his fastest race lap he impressively showed what he would have been able to do otherwise.”

Lucas di Grassi (BR, 30, #11):

“Three races, three podiums – a tremendous start of the season and a nice conclusion of the motorsport year as well. I arrive at each weekend with the aim of winning. But on the narrow city street circuits and with the strong competition it’s sometimes just as crucial to stay cool, make no mistakes and constantly score points. I’d like to thank the team for its strong commitment here in Uruguay, as well as the organisers for another great Formula E event.”

Daniel Abt (D, 22, #66):

“The two points for the fastest race today are just small consolation. I finally wanted to put an end to my streak of bad luck here in Uruguay but had to forget about that after just two laps. Still, we showed what we would have been capable of when everything is running smoothly. This is encouraging for the next race that, fortunately, is coming up just shortly after New Year’s Eve.”

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Audi ABT Sportsline Daniel Abt FIA Formula E Championship formula e Hans Jürgen Abt lucas di grassi punta del este

Lascia una risposta

 
Pinterest