Honda collauda EV nelle lontane Isole Marshall

Honda collauda EV nelle lontane Isole Marshall

21 ott, 2015

Honda collauda l’auto a energia solare nelle lontane

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

20 Ottobre 2015. Honda sta testando nuove stazioni di ricarica per auto elettriche in una posizione un po’ insolita e molto remota.

E’ lontano dal mercato della casa automobilistica del Giappone e dei suoi principali mercati, come gli Stati Uniti e l’Europa.

In realtà, è lontano da quasi tutto sulla terra.

La posizione in questione è la Repubblica delle Isole Marshall, una nazione composta da 1.156 singole isole vicino all’equatore nell’Oceano Pacifico.

Queste isole remote furono teatro di sanguinosi combattimenti durante la seconda guerra mondiale, i test nucleari durante la Guerra Fredda, e ora sono particolarmente vulnerabili agli effetti dei cambiamenti climatici.

A partire da questa settimana, Honda congiuntamente con il governo delle Isole Marshall condurrà i test di una stazione di ricarica AC ad energia solare denominata Honda Power Charger

Con il sostegno del ministero giapponese dell’Economia, del Commercio e dell’Industria, Honda e il governo delle Isole Marshall condurranno un programma pilota di test utilizzando le stazioni di ricarica, ed una piccola flotta di auto elettriche .

I primi risultati determineranno se una più diffusa installazione di infrastrutture di ricarica in tutta le isole Marshall varrebbe la pena.

Honda osserva che le Isole Marshall devono importare la maggior parte dei suoi approvvigionamenti energetici.

L’aumento dell’uso delle energie rinnovabili è destinato ad aiutare il paese a raggiungere un maggior grado di autosufficienza, e di ridurre i costi energetici associati con il trasporto.

La Repubblica delle Isole Marshall, composta da molte piccole isole del Pacifico, ha anche molta probabilità di essere devastata dall’innalzamento del livello del mare derivanti dal cambiamento climatico.

Così il paese ha un incentivo ancor più forte per ridurre le emissioni di gas serra.

Da parte sua, la Honda sta gettando le basi per un ritorno al mercato dell’auto elettrica plug-in dopo una breve pausa.

La casa automobilistica ha recentemente ritirato sia la Fit EV e l’Accord Hybrid Plug-In dagli Stati Uniti.

Honda prevede di lanciare una nuova auto elettrica e una nuova ibrida plug-in nel 2018, ma non ha fornito alcuna informazione specifica su nessuno dei modelli.


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: honda fit ev isole marshall

Lascia una risposta

 
Pinterest