La nuova berlina BYD Qin Pro è stata lanciata a Pechino

BYD Qin Pro
Zhao Changjiang, direttore vendite auto di BYD, introduce la Qin Pro BYD Auto Sales General Manager Zhao Changjiang introducing the Qin Pro

BYD ha presentato la sua ultima berlina Qin Pro a Pechino, dotata di tre soluzioni di powertrain – benzina, DM (plug-in ibrido) ed EV (elettrico) – per i clienti con esigenze diverse.

Qin Pro DM può accelerare da zero a 100 km/h in soli 5,9 secondi e il suo consumo di carburante su 100 chilometri è di 1 litro, rendendola la più potente vettura ibrida compatta. Grazie alle batterie ad alta capacità caratterizzate da un’elevata densità di energia e dal nuovissimo sistema intelligente di controllo / gestione della batteria, la Qin Pro EV500 può viaggiare fino a 500 km con una singola carica e oltre 800 km al giorno. Inoltre, le sue batterie possono raggiungere l’80% di carica in soli 30 minuti.

La berlina intelligente del marchio è ora disponibile anche in “Versione di sviluppo della guida autonoma” e “Versione per sviluppatori di Ecosystem” con software open-source, che fanno parte degli sforzi di BYD per abbracciare gli sviluppatori globali e le aziende tecnologiche, nonché dell’innovazione di punta e lo sviluppo dell’industria automobilistica cinese.

BYD Qin Pro
Il design director BYD Wolfgang Egger spiega il linguaggio di design “Dragon Face” di Qin Pro

Inoltre, il marchio ha presentato la sua BYD New Architecture (BNA), che comprende una piattaforma di produzione globale intelligente che copre tutti i tipi di motori e una piattaforma connessa intelligente con tecnologie IA all’avanguardia. BNA comprende anche una piattaforma di guida autonoma che apre l’hardware auto e una nuova piattaforma energetica leader a livello mondiale, che diventerà un “incubatore per veicoli intelligenti di alto livello” promettendo infinite possibilità ecologiche.

Incoraggiata dai cinque valori fondamentali dell’architettura BNA di BYD, la Qin Pro presenta estetica, intelligenza, qualità, potenza e sicurezza, offrendo un’esperienza di guida superiore e incredibili possibilità di sviluppo.

Il design director BYD Wolfgang Egger ha progettato la vettura con un nuovo linguaggio di design noto come “Dragon Face”, conferendo alla Qin Pro un aspetto sportivo ed elegante, nonché un interno tecnologicamente avanzato e lussuoso.

Il presidente BYD Wang Chuanfu ha recentemente dichiarato:

In futuro, il viaggio comprenderà solo l’1% delle auto intelligenti, e il restante 99% sarà aperto all’immaginazione umana.

Come la prima auto al mondo con l’ecosistema open source “D ++” BYD, è stata presentato alla Worldwide Developers Conference di BYD a Shenzhen il 5 settembre scorso. Qin Pro collega sviluppatori, prodotti, utenti e società. Ciò ridurrà i costi di sviluppo per i viaggi intelligenti, rafforzando l’industria e offrendo una miriade di nuove possibilità di applicazione.

BYD è presente in più di 200 città in 50 paesi e regioni.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.