Rivelati nel disegno del brevetto i futuri concept car elettrici di VW

Rivelati nel disegno del brevetto i futuri concept car elettrici di VW

22 ott, 2016

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

20 Ottobre 2016. Mentre cerca di recuperare dallo scandalo “”, la Volkswagen ha iniziato a lavorare in modo più serio sulle auto elettriche.

Al recente Salone di Parigi ha presentato il concept I.D. di auto elettriche compatta ed ha promesso un modello di produzione futuro basato su questo concept.

Ora, sembra che ID potrebbe essere il primo di diversi concept di auto elettriche da VW.

Alcuni disegni di automobili futuristiche si vedono in questi disegni di brevetto, depositati presso l’Ufficio della proprietà intellettuale dell’Unione Europea, e portato alla luce da Autoblog.

I disegni mostrano sei diversi veicoli, ciascuno dei quali con uno stile abbastanza inusuale.

Quattro dei disegni assomigliano più strettamente a veicoli utilitari o minivan, con una solo volume con le ruote nascoste dietro le carenature.

Gli altri due sono un po’ più slanciati e uno sembra di avere le porte ad ali di gabbiano.

Partendo dal presupposto che le aree ombreggiate nei disegni dovrebbero rappresentare il vetro, è anche possibile che queste due macchine non abbiano il parabrezza tradizionale.

Se questo fosse il caso, è possibile che la Volkswagen utilizzerà questi concept per mostrare la tecnologia di .

Dal momento che i conducenti non avrebbero più bisogno di prestare attenzione alla strada, l’area del parabrezza potrebbe in teoria essere libera per una qualche forma di visualizzazione di infotainment elaborata.

Mentre l’esatta natura dei veicoli raffigurati in questi disegni non è chiara, sappiamo che VW è impegnata ad entrambe le vetture elettriche ed a guida autonoma.

L’azienda ha detto che prevede di vendere 1 milione di auto elettriche all’anno entro il 2025, ovvero circa il 10 per cento delle sue vendite globali attuali.

Uno dei modelli che dovrebbe aiutarla a raggiungere tale obiettivo sarà una vettura elettrica compatta di produzione basata sul concept I.D. presentata a Parigi.

Quella macchina arriverà nel 2020 con un’autonomia oscillante tra 400 e 600 chilometri (da 250 a 375 miglia) con una singola carica della batteria, secondo dichiarato da Volkswagen.

Poiché il ciclo di prova europeo è notoriamente generoso, questi valori si potrebbero tradurre forse in autonomia tra le 200 a 300 miglia (da 320 a 480 km circa) sotto i cicli di prova degli Stati Uniti ed i diversi fattori di aggiustamento.

VW sostiene inoltre che inizierà l’aggiunta della funzionalità guida autonoma nelle vetture di serie nel 2025.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: dieselgate EPA guida autonoma mondial de l'automobile usa volkswagen i.d. concept

Lascia una risposta

 
Pinterest