Scambio pacco batterie ancora troppo costoso

Scambio pacco batterie ancora troppo costoso

23 mar, 2011

di Nikki Gordon-Bloomfield

Fonte: All Cars Electric
 
 
22 Marzo 2011. A sentire l’entusiasmo di Shai Agassi, fondatore e CEO di , la capacità di scambiare i pacchi batteria esaurite delle auto per altri pacchi completamente carichi in una stazione dedicata, rosolverebbe una parte essenziale del bisogno di per i veicoli elettrici. Ma mentre il modo ultra-veloce per avere altri 100 chilometri di autonomia nella vostra auto elettrica è ad oggi il modo più semplice di , anche i partner del progetto Better Place stanno lottando per trovare un modo per scambiare il pacco batterie completo nelle stazioni preposte in futuro.

“Better Place è brillante,” ha dichiarato Andy Heiron, capo del programma veicoli elettrici Renault UK.
parlando al dibattito pubblico sui Veicoli elettrici organizzato a Londra dal quotidiano The Guardian e il costruttore francese di automobili. Ha spiegato che “l’idea che il sistema di cambio batterie non può essere ancora un buon affare”, -  aggiungendo “fino a che non ci sarà una buona diffusione di vetture elettriche su strada, l’investimento di circa un milione di sterline non è ancora giustificato”

 

Questo è il problema: il costo

Anche se è ancora più conveniente che costruire un distributore di benzina, gli impianti di scambio batterie hanno bisogno di decine di migliaia di auto compatibili su strade in modo che l’investimento possa avere un senso finanziario. Se non ci fossero le automobili l’escalation dei costi renderebbe il progetto costoso e fuori mercato.

Tutto questo ci porta al sistema di ricarica rapida

Proprio Nissan segnala che l’investimento per la costruzione dei punti di ricarica rapida di livello 3 è di 20.000 $ e si possono ricaricare vetture come la Nissan Leaf fino all’80% in un poco meno di 30 minuti, mentre l’installazione della ricarica rapida in 28 minuti in una stazione è migliore che il sistema di cambio batterie e costa anche molto meno.

In effetti, per il costo di una singola stazione Better Place, si stima che si potrebbero costruire almeno 3 stazioni di ricarica ultra veloce, includendo un generoso investimento per le basi, l’alimentazione e la segnaletica.

Come abbiamo detto prima, le stazioni di ricarica rapida sono più adatte per l’autostrada e superstrada, permettendo i conducenti delle auto elettriche di fermarsi sulla strada prima di proseguire verso la destinazione.

E a differenza di una singola stazione di scambio rapido delle batterie, una rete di ricarica rapida lungo una strada o un percorso da uno stato all’altro potrebbero essere distribuite, permettendo le ricarica delle auto a pagamento quando
necessario.

Il futuro? le stazioni di scambio delle batterie hanno un ruolo da svolgere. ma è ancora presto.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: better place infrastrutture ricarica

Lascia una risposta

 
Pinterest