Opel Ampera al MoTechEco

Opel Ampera al MoTechEco

14 mag, 2011

Opel e al rendono la mobilità sostenibile reale

• Opel  presenta la strategia di mobilità sostenibile al  IV MoTechEco
• Con Opel Ampera gli ostacoli alla mobilità elettrica vengono superati
• Lancio di Ampera più vicino, opzionabile dal MoTechEco
• Consumi sempre più ridotti con la gamma ecoFLEX.

Fonte: Opel Italia

13 maggio 2011. Dall’11 al 13 maggio Opel partecipa alla IV edizione del MoTechEco, il Salone della Mobilità Sostenibile presso l’Aranciera di San Sisto, sede dell’Assessorato dell’Ambiente di Capitale.

Principale obiettivo: ridurre la dipendenza dal carburante

Opel ha una chiara strategia orientata alla riduzione delle emissioni inquinanti e nocive per l’ambiente, che parte dall’ottimizzazione dei motori Diesel e benzina con versioni a bassissimo impatto ambientale denominate ecoFLEX, fino all’introduzione di vetture elettriche innovative.

La strategia  di elettrificazione denominata “e-mobility unlimited” si comporrà di:
• Piccoli veicoli elettrici alimentati esclusivamente a batteria  per coloro che percorrono brevi distanze o per affrontare il traffico cittadino.
• Veicoli elettrici ad autonomia estesa per le famiglie che desiderano una vettura da guidare ovunque, in qualsiasi condizione e senza ansia da autonomia. Opel Ampera è il primo veicolo elettrico ad autonomia estesa d’Europa.
• Veicoli  elettrici, a celle a combustibile alimentate ad idrogeno per la guida sulle lunghe distanze a zero emissioni.

Se le vetture ecoFLEX sono oggi già disponibili sul mercato, la prima elettrica ad autonomia estesa, Ampera, è a pochi mesi dal lancio commerciale previsto a fine anno.  Seguiranno più avanti le elettriche alimentate esclusivamente a batteria, pensate per un utilizzo puramente cittadino, per arrivare alle vetture alimentate ad idrogeno, per viaggiare sempre ad emissioni zero ed avere autonomia elevata.

Per la prima volta al MoTechEco, Opel presenta Ampera, l’innovativa auto elettrica ad autonomia estesa, al Salone della Mobilità Sostenibile romano. La vettura sarà esposta presso lo stand Opel.

Ampera è la prima auto che può viaggiare a emissioni zero, adatta per essere guidata come una vettura tradizionale, ma con i vantaggi delle vetture elettriche senza il limite che le stesse hanno, come autonomia ridotta e totale dipendenza dalle infrastrutture per la ricarica, oggi insufficienti sul territorio italiano. E’ caratterizzata da un motore a propulsione elettrica da 111kW, capace di garantire un’accelerazione vivace, cinque porte per quattro passeggeri, un utile baule per i bagagli e un’autonomia che supera i 500 km. In pratica Ampera non costringe ad alcun compromesso.

La propulsione di Ampera è sempre elettrica, in ogni momento e a qualsiasi velocità. Per i primi 40 – 80 km, l’energia è fornita dall’elettricità accumulata nel gruppo di batterie agli ioni di litio da 16 kWh. Sfruttando l’energia elettrica della batteria, l’Ampera ha emissioni di CO2 pari a zero.

Da oggi Ampera è opzionabile sul web

Opel offre Ampera in tutta Europa allo stesso prezzo base di 42.900 Euro (prezzo al pubblico consigliato IVA inclusa). Vista la presenza di diversi allestimenti su ogni mercato, i prezzi potrebbero variare tra un paese e l’altro. La strategia di prezzo Opel è semplice e chiara, indicando il costo totale di vettura e batteria.
Dall’11 maggio sul sito www.ampera.it è possibile opzionare Opel Ampera e garantirsi la possibilità di essere tra i primi ad acquistarla.

La possibilità di opzionare Opel Ampera ad entrare nel programma e-pionieer è attivo già in 11 paesi europei e da oggi anche in Italia.

In questa fase Opel ha già avuto richieste per più di 3.500 vetture in tutta Europa e in Italia abbiamo già registrato attraverso il sito www.ampera.it, più di 2.000 contatti interessati a ricevere maggiori informazioni sul prodotto.
Nel dettaglio è possibile opzionare la vettura, previa registrazione e con il versamento di 100 euro. Chi si registra verrà contattato per perfezionare il pagamento. I nostri pionieri saranno tra i primi a poter acquistare la nuova vettura non appena sarà possibile ordinarla.

Gli e-pioneer, cioè i pionieri che avranno opzionato la Opel Ampera potranno acquistare la vettura già dall’1 al 31 Ottobre 2011, finestra temporale che Opel Italia ha dedicato ai pionieri di Opel Ampera. Al momento della stipula del contratto, i 100 euro del diritto di opzione saranno scontati direttamente dal Concessionario. Qualora il cliente voglia recedere dal diritto di opzione e non desideri più acquistare una vettura, può richiedere il rimborso dei 100 euro in qualsiasi momento. Per tutti gli altri clienti, Ampera sarà ordinabile a partire da Novembre 2011.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ampera motecheco roma

Lascia una risposta

 
Pinterest