Design Citroen Technospace a Ginevra

Design Citroen Technospace a Ginevra

25 feb, 2013

Citroen Technospace: Design creativo e tecnologie a bordo

Fonte: Citroen Italia

Parigi, Francia. 22 febbraio 2013. Dopo aver presentato le linee di , CITROËN mostra oggi gli interni del concept.

Come l’esterno, anche gli interni di CITROËN TECHNOSPACE segnano un cambiamento epocale.

Riprende tutti i plus che hanno decretato il successo della Marca nel segmento dei monovolume: spazio, luminosità e visibilità di riferimento. Ma soprattutto mostra un allestimento interno in spirito “loft” con linee essenziali, materiali di grande qualità e molteplici tecnologie al servizio del benessere, con un’interfaccia di guida 100% tattile,display panoramico 12’’ HD e sedile passeggero anteriore Lounge .

Il prototipo preannuncia la nuova CITROËN C4 PICASSO, che sarà lanciata nel secondo semestre 2013, e che, modificando radicalmente i codici attuali del monovolume, segnerà un nuovo passo nel percorso stilistico e tecnologico CITROËN:

- livelli di emissioni di CO2 record a 98 g/km, grazie alla nuova piattaforma modulare EMP2 (Efficient Modular Platform 2) che abbina un’architettura efficiente a una massa ottimizzata.
- Proporzioni inedite che sposano compattezza (L: 4,43m / l : 1,83m / H : 1,61 m), abitabilità di riferimento e volume del bagagliaio record (537 litri VDA).
- Un design forte ed espressivo dalle linee dinamiche, con fari tecnologici e fari posteriori a LED con effetto 3D ispirati alle ultime concept car della Marca.

Il concept CITROËN TECHNOSPACE sarà presentato al prossimo Salone di Ginevra.

Design che segna un cambiamento epocale

Il design di CITROËN TECHNOSPACE stupisce, per le proporzioni inedite, con le «ruote ai 4 angoli», lo stile dinamico, energico e potente.

Il frontale segna nuove tendenze, con un cofano motore deciso, caratterizzato da una linea degli Chevron che si allunga fino a fondersi con il design dei Citroen LED anteriori. I fari posteriori LED con effetto 3D, profondo e futurista, si ispirano ai concept Tubik, Survolt e Revolt. La parte posteriore è resa dinamica da un portellone avvolgente, che suggerisce sensazioni di abitabilità e qualità.

Tutte queste caratteristiche di stile di CITROËN TECHNOSPACE sono completate da una tinta inedita Nuance Anisée dall’effetto satinato, che sottolinea le linee dinamiche e fluide del prototipo.

Gli interni sono essenziali, e trattati in spirito “loft”. Il parabrezza panoramico e l’ampio tetto vetrato inondano il concept di luce naturale, che invita al relax.

Anche la qualità dei materiali utilizzati richiama il perfetto spirito “loft”. Il rivestimento dei sedili e dei pannelli delle porte, in suede e microfibra screziata, trasmette sensazioni di comfort e robustezza.

Infine i principali vani, pratici e razionali, e il bagagliaio dal volume record di 537 litri VDA, sono sottolineati da un vivace colore molto « techno ».

Tecnologie al servizio del benessere

Gli interni di CITROËN TECHNOSPACE invitano al benessere e al piacere di viaggiare per tutti i passeggeri.

Il viaggio diventa un momento di relax, grazie ai sedili anteriori con funzione massaggio, il sedile Lounge per il passeggero, con estensione comfort per le gambe e per tutti un avvolgente appoggiatesta Lounge.

A bordo di CITROËN TECHNOSPACE il conducente e i passeggeri viaggiano in prima classe!

Viene inoltre proposta una nuova interfaccia di guida, semplice,intuitiva, ergonomica e dall’estetica piacevole. La plancia essenziale si articola intorno a due display: uno schermo touchscreen da 7″ e un display panoramico 12″ HD.

Lo schermo 7’’, associato ai 7 tasti touch, serve a comandare tutte le funzioni del veicolo: climatizzazione, navigazione, audio…

Il display panoramico da 12’’ HD mostra le informazioni di guida essenziali, e può essere configurato in qualunque momento dal conducente, in funzione delle esigenze. Possono essere visualizzate le informazioni di navigazione, o le funzioni di assistenza alla guida, secondo le necessità del momento. Il conducente può anche visualizzare le proprie foto personali. L’auto diventa un reale spazio di vita.

E per restare sempre “connected” CITROËN TECHNOSPACE permette di accedere a un portale di applicazioni, CITROËN Multicity Connect, attraverso lo schermo touch da 7’’. Queste numerose applicazioni, ottimizzate per l’utilizzo automobilistico, sono molto utili al conducente e ai suoi passeggeri: permettono di trovare la stazione di rifornimento più vicina, cercare un hotel o un ristorante, controllare il meteo dei giorni successivi!

Questo concept, dimostrazione della Créative Technologie CITROËN, ha tutte le caratteristiche per un upgrade di gamma della Marca: design creativo e tecnologie al servizio del benessere e dell’ambiente.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: CITROËN TECHNOSPACE salone ginevra

Lascia una risposta

 
Pinterest