I Tuk Tuk nel mercato americano

I Tuk Tuk nel mercato americano

3 mag, 2014

Factory USA porta uno dei primi completamente elettrico al mondo, ad emissioni zero, verso gli Stati Uniti

e-Tuk USA sarà distributore esclusivo dei veicoli e-Tuk negli USA

Fonte: USA

 

Amsterdam, Paesi Bassi. 24 aprile 2014 – Tuk Tuk Factory, produttore leader mondiale del veicolo elettrico premium e-Tuk omologato per la circolazione su strada, ha annunciato oggi un accordo di licenza con l’e-Tuk USA LLC per rendere l’azienda l’esclusivo e distributore di veicoli elettrici e-Tuk negli Stati Uniti.

Le e-tuk sono già un grande successo in città europee e in diversi resorts in Medio Oriente.

L’accordo è il risultato di diversi mesi di ricerca e di costruzione di relazioni tra le due società.

“Siamo estremamente soddisfatti circa l’ opportunità di introdurre questi tipo di veicoli elettrici ad emissioni zero nel mercato statunitense”, ha detto di e-Tuk USA.

” Quando i miei partner hanno scoperto il Tuk Tuk in una piccola città in Guatemala abbiamo casualmente discusso l’ idea di portare i taxi Tuk Tuk alla nostra città natale di Denver, nel Colorado. Non sapevamo che una piccola idea ci avrebbe portato alla Tuk Tuk Factory di Amsterdam.

La passione del team della fabbrica di Tuk Tuk di fornire opzioni di veicoli eco-compatibili di alta qualità sul mercato ci ha colpito molto positivamente.

Inoltre l’e-Tuk Limo è l’unico veicolo che possiede un raggio di autonomia di oltre 50 miglia (80 km) con una capacità di trasporto di 6 passeggeri. Siamo entusiasti di portare quella stessa passione ed il prodotto negli Stati Uniti”.

I primi tre e-tuk sono arrivati a Denver il mercoledì, 23 Aprile 2014. e-Tuk USA è ora in procinto di avere il certificato di omologazione dell’e-Tuk per poter essere venduto ed usato sulle strade degli Stati Uniti. I veicoli sono già omologati in Europa, e ci sono solo un paio di passi da completare prima della distribuzione e prima che l’utilizzo possa ufficialmente iniziare negli Stati Uniti.

L’interesse iniziale per l’e-Tuk negli Stati Uniti è già maggiore del previsto.

Contatti iniziali hanno incluso concetti come taxi e tour di imprese; fornitura di servizi alimentari; imprese commerciali che usano dei carrelli per il trasporto di derrate alimentari; alberghi; attività di pubbliche relazioni e marketing; ed oltre. Entrambe le società prevedono di vendere almeno 500 unità nei prossimi anni.

 

A proposito di Tuk Tuk Factory BV

La missione di Tuk Tuk Factory e del team di appassionati della società è rivolta ad aiutare a creare non solo un ambiente più verde, ma anche più colorato, producendo il suo e-Tuk al 100% elettrico in serie.

La società ha ottenuto WVTA* e COP** nel 2010.

L’ e-Tuk si può impiegare come taxi elettrico, come LCV (Light Commercial Vehicle), come Cargo elettrico, NEV Utility Vehicle (veicolo da quartiere), veicolo per visite turistiche in città, oppure veicolo proprio da trasporto elettrico per la mobilità individuale.

*WVTA – EU Whole Vehicle Type Approval

** COP – Conformity of Production

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: e-Tuk Michael Fox tuk tuk Tuk Tuk Factory

Lascia una risposta

 
Pinterest