WEVC ha presentato il suo eCV1 con posizione di guida centrale

Il primo assaggio del prototipo di veicolo commerciale elettrico eCV1 della Watt Electric Vehicle Company (WEVC) è stato rivelato, mostrando la sua posizione di guida centrale.

L’innovativo WEVC eCV1, progettato nel Regno Unito, farà il suo debutto pubblico alla fiera dei veicoli commerciali al NEC di Birmingham la prossima settimana sotto forma di un prototipo funzionante, progettato come modelli specifico per missioni che soddisfano le particolari esigenze della flotta dei clienti.

Uno dei principali vantaggi della piattaforma è una cabina ergonomica incentrata su una posizione di guida centrale, che consente sempre una facile uscita dal marciapiede per la sicurezza del conducente e configurazioni a uno, due o tre posti. Oltre a facilitare l’ingresso e l’uscita su entrambi i lati e offrire un notevole spazio per la testa, la posizione di guida centrale offre un’eccellente visibilità, migliorando ulteriormente la sicurezza del conducente e degli altri utenti della strada.

Posizionare il conducente al centro del veicolo facilita anche un’area frontale più piccola, che combinata con un peso a vuoto ai vertici della categoria, si traduce in un veicolo commerciale elettrico ad alta efficienza energetica. Il prototipo al CV Show dimostrerà un layout rappresentativo a due posti e verrà mostrato sullo stand del partner WEVC, ETRUX, uno specialista di veicoli commerciali elettrici.

Dopo la firma di un protocollo d’intesa tra le due società a marzo, la collaborazione vedrà la rivoluzionaria tecnologia della piattaforma per veicoli elettrici di WEVC adattata da ETRUX in una gamma di offerte per il mercato dei veicoli commerciali. Per sottolineare l’intento della collaborazione, ETRUX esporrà al NEC un prototipo di ingegneria, basato sull’unità telaio e cabina eCV1 da 3,5 tonnellate, completa di carrozzeria progettata internamente.

Neil Yates, CEO di WEVC, ha dichiarato:

Il nostro approccio unico per affrontare le sfide che il settore deve affrontare consentirà il passaggio a furgoni elettrici leggeri specifici per missione, ma convenienti – veicoli che, poiché sono stati progettati da un foglio di carta bianco, sono pieni di innovazioni caratteristiche che apportano vantaggi sia agli operatori di flotte che ai conducenti.

La cabina del nostro eCV1 è stata progettata per rendere il loro lavoro più facile, più sicuro e meno faticoso, migliorando la visibilità, massimizzando lo spazio per la testa, consentendo loro di salire e scendere dal furgone da entrambi i lati e non nel traffico. Mettere il guidatore al centro delle cose li aiuta a evitare danni con una visuale migliore, massimizzando al contempo l’autonomia di guida attraverso un’area frontale ridotta.

Questo layout offre una serie di vantaggi unici e fa parte di una serie di innovazioni che ci consentono di adattare veramente una flotta di veicoli alle esigenze dei clienti. Non vediamo l’ora di mostrare alla gente il veicolo per la prima volta a Birmingham la prossima settimana.

Il prototipo WEVC eCV1 è costruito attorno all’architettura PACES intrinsecamente leggera e si traduce in un telaio cabinato con un peso a vuoto di soli 1750 kg, offrendo un carico utile e una portata ai vertici della categoria nei segmenti da 3,5 t e 4,25 t.

Il CV Show sarà la prima occasione per vedere il prototipo funzionante, che proseguirà le attività di test e sviluppo subito dopo l’evento. Progettata per la produzione fino a 5000 veicoli all’anno, l’innovativa e altamente flessibile cabina e telaio da 3,5 tonnellate di WEVC consente un’ampia gamma di progetti di veicoli commerciali elettrici, facilitando modelli specifici per missione che soddisfano le particolari esigenze della flotta dei clienti.

ETRUX esporrà il WEVC eCV1 allo stand 5D88, alla fiera dei veicoli commerciali al NEC di Birmingham dal 18 al 20 aprile.

Fonte: WEVC – Watt Electric Vehicle Company

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.