Ordine a Volvo Buses per 128 autobus ibridi

Volvo 7900 hybrid bus

Un ordine di 128 nuovi autobus ibridi per operare a Bruxelles è stato ricevuto da Volvo Buses da STIB-MIVB, che opera nei trasporti pubblici nella capitale belga.

Oltre agli autobus, l’ordine comprende opzioni di assistenza e manutenzione per la catena di trazione e le batterie.

L’acquisto dei 128 autobus Volvo 7900 Hybrid avviene nell’ambito di un accordo che è stato assegnato a Volvo Buses da STIB-MIVB nel 2018. Da allora, Volvo ha consegnato 110 autobus ibridi per la rete di trasporto pubblico di Bruxelles.

Volvo 7900 hybrid busIl primo lotto di veicoli è dotato di accesso al sistema di gestione della flotta di Volvo Buses. Il nuovo lotto di 128 autobus verrà consegnato nel 2021. L’obiettivo è convertire gradualmente l’intera flotta di veicoli della città alla propulsione elettrica.

È molto stimolante che Bruxelles e STIB-MIVB stiano continuando lo sviluppo di un sistema di trasporto pubblico sostenibile, anche in questi tempi difficili. La sostenibilità continuerà ad essere in cima all’agenda per le città anche in futuro. Naturalmente siamo immensamente orgogliosi di far parte di questo sviluppo. I nostri autobus ibridi sono uno strumento importante e versatile, necessari per creare un sistema di trasporto urbano sostenibile e attraente per il futuro. Grazie alla nostra rete di assistenza locale altamente coinvolta e competente, garantiamo servizio e affidabilità eccellenti e un forte supporto clienti – afferma Håkan Agnevall, Presidente di Volvo Buses.

La rete di autobus a Bruxelles si sta sviluppando rapidamente su 2 assi complementari: la transizione energetica da un lato e un’importante riprogettazione delle nostre rotte per aumentare ulteriormente l’offerta di trasporto pubblico di quasi il 30% in pochi mesi. La flotta ibrida Volvo è un elemento fondamentale che consente a STIB di sfruttare questa doppia sfida. Volvo ha sviluppato negli anni ’80 e ’90 un eccellente track record a Bruxelles con la sua serie B59, che ha consentito una grande evoluzione nel servizio che offriamo ai nostri passeggeri. Siamo lieti di sviluppare ulteriormente la nostra qualità del servizio e ridurre significativamente il nostro impatto ambientale attraverso la nuova serie Volvo 7900 Hybrid – afferma Renaud de Saint Moulin, Senior Vice President, Transport Systems di STIB-MIVB.

Il bus Volvo 7900 Hybrid è azionato interamente da elettricità, silenziosamente e senza emissioni da fermo fino a 20 km/h. A velocità più elevate viene attivato automaticamente un piccolo motore diesel. Le batterie del bus vengono caricate tramite l’energia recuperata durante la frenata, quindi non è necessaria alcuna infrastruttura di ricarica. Il consumo di carburante e le emissioni di CO2 sono inferiori del 25–40 per cento rispetto a un bus diesel corrispondente. Le emissioni di particelle e ossido di azoto sono inferiori del 50%.

Fonte: Volvo Buses

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.