Due Guinness World Records per lo scooter elettrico Seat MÓ 125 Performance

Due Guinness World Records per lo scooter elettrico Seat MÓ 125 Performance

Sul circuito di Zuera (Saragozza, Spagna), il team di Seat MÓ ha affrontato con successo la sua più grande sfida fino a oggi, aggiudicandosi  due Guinness World Records.

Un unico scooter Seat MÓ 125 Performance è riuscito a battere due titoli Guinness World Records in 48 ore consecutive, per concludere un anno di lavoro di sviluppo e test di prova dello scooter, che hanno incluso anche la preparazione al tentativo di record.

L’eScooter ha sostituito le consuete strade urbane con le curve del circuito per testare le proprie performance e dimostrarne la qualità in una delle prove di resistenza più severe, ovvero due giorni consecutivi di guida per vedere quanti chilometri avrebbe potuto percorrere in 24 ore in due formati differenti: in squadra e individualmente. Il risultato: 2.588 chilometri in 48 ore, più o meno l’equivalente della distanza tra Barcellona e Helsinki (Finlandia) in linea retta.

Due Guinness World Records per lo scooter elettrico Seat MÓ 125 PerformanceQuesto nuovo modello verrà svelato al pubblico durante l’EICMA (Esposizione Internazionale delle due ruote) a Milano il prossimo 8 novembre.

Guidato da Quim Martinez, Quality Manager di Seat MÓ, e Dani García, Micromobility Chief Technical Officer, il team di Seat MÓ ha voluto mettere in evidenza il livello dello scooter elettrico, e i due record del mondo ne hanno confermato la qualità e la versatilità. Completamente camuffato per non rivelarne le forme fino alla presentazione ad EICMA, questo eScooter da record “vedrà presto la strada” afferma Lucas Casasnovas, Direttore di Seat MÓ.

Sportivo allo stesso tempo, resistente in ogni circostanza, l’eccellente prestazione di Seat MÓ 125 Performance in entrambe le imprese da record è il risultato del lavoro continuo e minuzioso di Ricerca e Sviluppo e qualità per sviluppare ulteriormente il prodotto sin dal lancio della versione precedente due anni fa – aggiunge Casasnovas.

Raddoppiare il record

Seat MÓ 125 Performance ha battuto il record delle 24 ore nella prova di squadra, percorrendo 1.430 chilometri, più del doppio della distanza del precedente Guinness World Records. Cinque piloti con esperienza si sono alternati in una staffetta che prevedeva il cambio pilota a ogni cambio di batteria, circa ogni 50 minuti. Ivo Viscasillas, collaboratore del reparto Veicolo Completo dell’area Ricerca e Sviluppo di Seat S.A., la giornalista Judit Florensa e i piloti Cristian Marín, Miquel Viñola e Jordi Gené, che per questa occasione speciale ha scambiato l’auto da corsa con Seat MÓ 125 Performance, hanno fatto parte del team.

Le successive 24 ore, in solitaria

Due Guinness World Records per lo scooter elettrico Seat MÓ 125 PerformanceSubito dopo è salito in sella il giornalista italiano Valerio Boni, che ha guidato lo stesso Seat MÓ 125 Performance del record di squadra. Reduce di precedenti esperienze di 24 ore per ottenere un certificato di Guinness World Records, questa era la prima volta su un mezzo completamente elettrico. Ha percorso 1.158 chilometri dopo 24 ore di corsa in solitaria, con breve soste per cambiare la batteria poco più di ogni ora e qualche occasionale pausa da 40 minuti. Dal primo momento in cui ha provato la moto, Boni era consapevole che con Seat MÓ 125 Performance aveva la possibilità di battere il record individuale, ed è così che è andata. A fine prova, ha elogiato il comportamento in pista dello scooter dichiarando – semplicemente perfetto.

Dalla pista alla strada

Due Guinness World Records per lo scooter elettrico Seat MÓ 125 PerformanceData la severità e il rigore del regolamento del Guinness World Records ottenerne uno non è un compito facile. Motivo per cui, averne ottenuti due in sole 48 ore sia un’impresa alla portata di pochi. Per raggiungere l’obiettivo ci sono voluti tanta preparazione, un grande lavoro di squadra e un set-up ottimale del veicolo che può contare su una componentistica di massima qualità e tecnologicamente avanzata sviluppata in collaborazione con Öhlins, Andreani, Shad, Galfer, Blunik.  

Questi due titoli Guinness World Records dimostrano l’affidabilità della tecnologia dell’elettrico e in maniera specifica di Seat MÓ 125 Performance, che presto sveleremo in occasione della prossima edizione dell’EICMA – spiega Casasnovas. Per la prima volta e con grande entusiasmo, saremo presenti in questo salone internazionale delle due ruote, dopo aver raggiunto un traguardo che non era mai stato ottenuto prima da uno scooter elettrico – conclude.

L’8 novembre, in occasione dell’EICMA a Milano, Seat svelerà il nuovo Seat MÓ 125 Performance. Detentore di due titoli Guinness World Records, lo scooter elettrico è più potente, più dinamico e ancora più accativante per la guida urbana.

Fonte: Seat Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.