EnergyBus utilizza un’unica stazione di ricarica per tutti i veicoli elettrici leggeri

EnergyBus

Le esigenze di parcheggi pubblici e punti di ricarica stanno crescendo rapidamente con l’aumento degli utenti di micromobilità e EnergyBus rende possibile la stazione unica per tutti i tipi di LEV.

EnergyBusQueste esigenze sono aumentate anche dai nuovi fornitori di mobilità con le loro flotte di scooter elettrici e la condivisione di biciclette elettriche.

Dove dovrebbero parcheggiare gli e-scooter? Dove posso caricare il mio Pedelec in un tour di più giorni? Quanto è sicuro caricare le batterie con i caricabatterie nei ristoranti e nelle camere d’albergo?

Per consentire a tutti gli utenti l’accesso a un’infrastruttura di ricarica pubblica, è necessario uno standard aperto: la ricarica deve essere possibile per tutti i veicoli elettrici leggeri e avere interfacce standardizzate.

Le prime stazioni di ricarica nel porto turistico di Saalburg sono dotate del sistema EnergyBus.

EnergyBus è uno standard aperto sviluppato apposita Saalburg mente per l’uso della mobilità elettrica leggera, paragonabile allo standard USB.

Lo standard consiste in una presa di ricarica standardizzata e una comunicazione di sistema intelligente funzionante in background.

EnergyBusLe stazioni di ricarica dotate della tecnologia EnergyBus consentono di caricare tutti i veicoli della micromobilità – Pedelec, biciclette elettriche, scooter elettrici e monopattini elettrici.

L’uso della stazione di ricarica è estremamente intuitivo.

Il cavo ChargeLock installato sul veicolo è collegato al punto di ricarica, quindi la ricarica può iniziare.

Allo stesso tempo, il ChargeLockCable protegge meccanicamente ed elettronicamente il veicolo dal furto.

Un rapido confronto ha luogo durante il processo di caricamento. La corrente, la tensione e la potenza di carica vengono adattate automaticamente ai requisiti del rispettivo veicolo.

Ciò garantisce il massimo livello di sicurezza durante la ricarica.

La sicurezza in primo luogo

La sicurezza è la massima priorità del sistema di ricarica EnergyBus, sia in termini di tecnologia di ricarica che di sicurezza del veicolo.

EnergyBusLe nuove stazioni di ricarica della Turingia, i Veloconnector di E. ZIEGLER Metallbearbeitung AG, consentono la ricarica del veicolo elettrico con il proprio caricatore grazie a un armadietto integrato con una presa di sicurezza.

In questo caso, o solo il caricabatterie può essere fissato nell’armadietto per caricare la batteria direttamente nel veicolo o la batteria viene rimossa dal veicolo e chiusa e caricata insieme al caricatore nell’armadietto.

Con l’innovativo progetto “Öffentliches E-Bike-Ladenetz” con il sistema EnergyBus, Rennsteig-Saaleland offre una soluzione che rende il parcheggio e la ricarica negli spazi pubblici facili e sicuri.

Entro il 2021, saranno costruite 105 stazioni di ricarica in 21 località intorno ai laghi della Turingia, tutte realizzate da EnergyBus.

Fonte: ExtraEnergy

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.