Czinger ha svelato la sua hypercar 21C con specifiche di produzione finali

Czinger ha svelato la sua hypercar 21C con specifiche di produzione finali

L’azienda californiana Czinger ha svelato le specifiche di produzione finali dell’hypercar 21C che esprime l’apice della creatività Human-AI.

La Czinger 21C, il primo modello di una serie di veicoli dalle prestazioni esclusive – la produzione sarà limitata a 80 auto – è stata creata in parte utilizzando tecnologie di produzione additiva. Ogni componente prodotto utilizzando questa tecnologia è progettato in modo computazionale utilizzando l’intelligenza artificiale, ottimizzato per peso e prestazioni ed è splendidamente rifinito a mano. Le tecnologie di produzione proprietarie di Czinger, il gruppo propulsore sviluppato internamente e il design iconico guideranno la sua futura famiglia di veicoli.

Czinger ha svelato la sua hypercar 21C con specifiche di produzione finaliQuesta nuova hypercar mostra aggiornamenti significativi dalla sua prima introduzione al pubblico nel marzo 2020 prima dell’annullato Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, inclusa una larghezza aggiornata di 2050 mm. Con 1250 CV e un peso a secco inferiore a 1240 kg, la 21C raggiunge un vero rapporto peso/potenza 1:1. Dispone inoltre di trazione integrale con un potente propulsore ibrido che include:

  • Un V8 a manovella piatto da 2,88 litri sviluppato internamente con doppio turbo posizionato a metà del veicolo
  • Due motori elettrici ad alto rendimento, ciascuno dei quali aziona una ruota anteriore con torque vectoring
  • Un cambio manuale automatizzato a sette marce ultraleggero e sequenziale
  • Potenza totale di 1250 CV in rosso a 11.000 giri/min (è offerto un aggiornamento da 100 CV che fornisce 1350 CV)

Il 21C V8 è progettato per utilizzare una vasta gamma di combustibili, tra cui metanolo riciclato con carbonio e altri combustibili, quindi può essere utilizzato come un veicolo a emissioni zero.

Il propulsore ibrido della 21C utilizza come base il motore IC di produzione più denso di potenza al mondo. Si tratta di un V8 a manovella piatto da 2,88 litri con doppio turbo posizionato a metà del veicolo. Il V8 è accoppiato con un motore elettrico da 800 V e un sistema di rigenerazione. Un motore elettrico aziona ciascuna ruota anteriore e le batterie vengono caricate durante il funzionamento sia tramite la frenata rigenerativa che un’unità generatore di motore (MGU) utilizzando una trasmissione ad ingranaggi collegata al motore IC. Il potente sistema ibrido totale eroga una potenza massima di 1250 CV (1233 CV).

Czinger ha svelato la sua hypercar 21C con specifiche di produzione finaliL’hypercar ha una velocità massima fino a 452 km/h (281 mph) nella configurazione vmax a bassa resistenza. Mettendo il guidatore e il passeggero nella posizione centrale per la massima distribuzione del peso, aerodinamica e coinvolgimento del guidatore, il suo tempo di un quarto di miglio è di 8,1 secondi e va da 0 a 62 mph (da 0 a 100 km/h) in 1,9 secondi; da 0 a 186 mph (300 km/h) a 0 in 13,8 secondi e da 0 a 248 mph (400 km/h) a 0 in 27,1 secondi; da 0 a 186 mph (300 km/h) in 8,5 secondi; e da 0 a 248 mph (400 km/h) in 21,3 secondi. Ha un rapporto di sollevamento/trascinamento >3:1 con un carico aerodinamico di 615 kg a 100 mph e 2.500 kg a 200 mph (configurazione ad alto carico aerodinamico).

L’hypercar è progettata, costruita e prodotta a Los Angeles utilizzando strumenti tecnologici all’avanguardia integrati in un sistema di produzione brevettato. Questo sistema include software di progettazione e ottimizzazione automatizzato basato sull’intelligenza artificiale, processi brevettati basati sulla produzione additiva, assemblaggio automatizzato ad alta precisione e nuovi materiali ad alte prestazioni. Questa tecnologia rivoluzionaria consente al team di progettazione e ingegneria di Czinger di sbloccare prestazioni e stile mai visti prima nell’industria automobilistica.

Progettato, stampato e assemblato al computer, ogni componente è alla frontiera delle prestazioni teoriche. Ad esempio, il braccio di controllo superiore anteriore è cavo con strutture interne che gli consentono di ottenere un notevole risparmio di massa rispetto a una variante tradizionale con utensili, riducendo così notevolmente la massa non sospesa e guidando ulteriormente le prestazioni dominanti della 21C.

Il 21C è altamente personalizzabile sia dal punto di vista delle specifiche che della personalizzazione individuale. Presentate in due specifiche completamente omologate, una configurazione leggera ad alto carico aerodinamico e una configurazione a bassa resistenza aerodinamica, entrambe le vetture sono alimentate dal propulsore interno di Czinger e mostrano il suo linguaggio di design iconico e l’architettura dei sedili in linea.

Czinger ha presentato per la prima volta la sua rivoluzionaria 21C nel 2020 e ha confermato che la sua hypercar halo è solo l’inizio di una famiglia di veicoli dalle prestazioni esclusive creati per il 21° secolo, tutti utilizzando la tecnologia di progettazione e produzione sviluppata internamente dall’azienda e la trasmissione proprietaria.

Fonte: Czinger

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.