Primi schizzi del concept Škoda Enyaq RS Race

Primi schizzi del concept Škoda Enyaq RS Race

Con il nuovo concept studio Enyaq RS Race, Škoda Auto esplora nuove possibilità di sostenibilità nel  motorsport, migliorando ulteriormente l’appeal emotivo del marchio.

Elevando il DNA sportivo di Škoda a un livello superiore, la Enyaq RS Race presenta un design aggressivo evidenziato da un’imponente ala posteriore. Questo concetto offre spunti su come la tecnologia degli sport motoristici può aiutare ad accelerare il passaggio verso un futuro automobilistico dinamico e sostenibile. Serve anche come piattaforma ideale per lo sviluppo e i test rigorosi di tecnologie elettriche all’avanguardia per i futuri veicoli di produzione elettrici a batteria.

Michal Hrabánek, capo di Škoda Motorsport, spiega:

La sostenibilità è una pietra angolare della strategia di Škoda Motorsport. Già nel 2021 ci siamo avventurati nel regno delle auto da rally elettriche con la Škoda Fabia RE-X1. Le intuizioni e le competenze che abbiamo acquisito da questo hanno confluito nella nuova esclusiva Škoda Enyaq RS Race. Questa vettura affascinante dimostra che lo sport motoristico, profondamente radicato nel DNA di Škoda, non solo migliora l’impatto emotivo del marchio, ma apporta anche preziose esperienze e tecnologie ai prossimi modelli stradali Škoda.

Potente studio concettuale basato sull’Enyaq Coupé RS

Primi schizzi del concept Škoda Enyaq RS RaceLa Enyaq RS Race si basa sulla Škoda Enyaq Coupé vRS. Dotata di trazione integrale, la nuova Škoda Enyaq RS Race dimostra l’ampia gamma di possibilità offerte dalla matrice di trazione elettrica modulare del Gruppo Volkswagen in termini di prestazioni. Con il suo design aggressivo, l’Enyaq RS Race attira anche l’attenzione, sottolineando il suo forte legame con le corse e gli sport motoristici. La sua base ampia garantisce una manovrabilità ancora più stabile, mentre l’ala posteriore prominente fornisce la deportanza necessaria. Lo scopo dello studio è acquisire conoscenze pratiche attraverso specifiche modifiche tecniche e progettuali di veicoli elettrici ad alte prestazioni. Questi approcci potrebbero potenzialmente essere implementati nei futuri modelli di produzione.

Daniel Petr, Senior Designer presso Škoda Auto aggiunge:

La Škoda Enyaq RS Race non è uno studio di design che rimarrà solo sulla carta; sarà una vera macchina. Sarà più basso, più largo, più leggero e soprattutto più dinamico. Quindi, era chiaro fin dall’inizio che il design doveva essere aggressivo con un forte DNA da corsa. Guardando l’aerodinamica, in realtà l’abbiamo progettata in modo simile all’attuale Škoda Fabia RS Rally2. Ha un muso nettamente scolpito, parafanghi notevolmente allargati e un’enorme ala posteriore. Sembra veloce, anche sulla carta, e questo è sempre un buon inizio.

Dai giochi alle piste da rally, Škoda promuove la sostenibilità negli sport motoristici

La Enyaq RS Race rappresenta un altro innovativo studio di concetto di batteria elettrica di Škoda Motorsport, dopo la Škoda Vision GT recentemente presentata. Presentata nel 2021, la Škoda Fabia RE-X1 è stata costruita sul telaio della Škoda Fabia Rally2 evo e dotata di un motore elettrico da 860 volt che fornisce una potenza di picco di 260 kW. L’omologazione da parte dell’Associazione austriaca degli sport motoristici AMF (ÖAMTC) ha consentito al team Baumschlager Rallye&Racing di competere nel campionato austriaco di rally. Con la Vision GT, Škoda ha recentemente adottato un approccio completamente diverso: la spettacolare monoposto completamente elettrica è stata progettata esclusivamente per il gioco PlayStation Gran Turismo 7. Lo studio concettuale, ispirato alla 1100 OHC Spider del 1957, amplia la presenza di Škoda nel mondo delle corse digitali.

Tutti questi concept car sottolineano l’impegno di Škoda nel promuovere la sostenibilità nel motorsport. La Fabia Rally2 funziona già con carburante privo di fossili sostenibile al 100% nel WRC2, fornendo un banco di prova ideale per valutare la fattibilità tecnica, la resilienza e la durata delle nuove innovazioni dell’elettromobilità in condizioni estreme.

Fonte: Škoda Auto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.