BYD e UNEP partner nei “veicoli a nuove energie”

Fonte: BYD

Pechino, Cina. 14 Settembre 2017. La nuova società tecnologica dell’energia BYD ha colto l’occasione del Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP) per promuovere la mobilità elettrica nei paesi emergenti. L’iniziativa è la base dell’accordo firmato a Pechino tra la società con sede a Shenzhen e l’UNEP.

Sotto il piano conosciuto come Global New Partnership sulla qualità dell’aria e la mobilità elettrica, BYD collaborerà con l’UNEP per sostenere un’ampia diffusione dei veicoli elettrici, tra cui autobus, 2 e 3 ruote e veicoli leggeri. Diversi paesi saranno scelti per sperimentare il lancio e le risorse internazionali saranno mobilitate per fornire conoscenza e supporto tecnico.

Sherry Li, Direttore Generale di BYD Branding & PR Division alla firma del MoU con Erik Solheim, Executive Director dell’UNEP

“Abbiamo costantemente sostenuto le opzioni di trasporto più pulite nel corso degli anni, creando alternative nel settore privato, pubblico e industriale”, ha affermato Sherry Li, Direttore Generale di BYD Branding & PR Division. “Sono orgoglioso di dire che decine di migliaia di nostri nuovi veicoli a nuove energie operano in molte città del mondo: dagli autobus elettrici a Londra ai taxi elettrici dell’Ecuador”.

Secondo l’UNEP, il settore dei trasporti a livello mondiale è responsabile di circa un quarto di tutte le emissioni di anidride carbonica legate all’energia nell’atmosfera. Mentre molti paesi hanno misure in atto per migliorare il loro ambiente di vita, lo slancio si è spostato in alto negli ultimi mesi, con la Francia, i Paesi Bassi e il Regno Unito annunciando separatamente le misure per frenare la vendita di veicoli a combustibile fossile.

“BYD ha sofisticate soluzioni nel campo della nuova energia, in particolare la mobilità elettrica. Siamo onorati di collaborare con BYD e promuovere le sue iniziative come SkyRail”, ha dichiarato Erik Solheim, sottosegretario generale dell’ONU e direttore esecutivo dell’UNEP. “Speriamo di prendere BYD SkyRail in molte città del mondo in quanto è una soluzione alla congestione del traffico”.

Nel 2015 e nel 2016, BYD è stato il primo produttore mondiale nelle vendite di veicoli a nuove energie. Attualmente, i veicoli elettrici BYD hanno un’impronta in più di 200 città in 50 paesi e regioni. Era anche una delle 51 società citate nella lista Change the World of Fortune.

no images were found

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.