AC Cobra lancia la serie di auto elettriche Le Mans

AC Cobra lancia la serie di auto elettriche Le Mans

Cobra è una delle auto sportive britanniche più iconiche e ora apre un nuovo e straordinario capitolo lanciando una “nuova” serie limitata di 12 auto elettriche speciali.

La serie speciale AC Cars è ricreata dalle vetture di Le Mans del 1963. Si chiameranno AC Cobra Le Mans elettriche e manterranno l’orgogliosa eredità di potenza di AC: il motore potrebbe essere elettrico ma ha 460 kW di potenza e 1000 Nm di coppia (ovvero 617 CV e 738 lb.ft).

Le nuove auto sono riproduzioni fedeli a quelle concepite e costruite quasi 60 anni fa per garantire alla Gran Bretagna il massimo riconoscimento nelle corse di auto sportive: il successo alla 24 Ore di Mans.

AC Cobra lancia la serie di auto elettriche Le MansIl test annuale di potenza, velocità e resistenza del motorsport internazionale si svolgerà sul circuito di Le Mans in Francia il 12 e 13 giugno del prossimo anno, rendendo il 2021 un momento propizio per celebrare queste due auto su misura, uniche e iconiche.

Per garantire la massima visibilità e successo alle vetture ricreate, AC ha fatto di tutto per mettere al sicuro i talenti impiegati per progettarle e costruirle.

Le nuove auto avranno la carrozzeria proveniente da AC Heritage utilizzando alcune delle “tecnologie” originali, ormai vecchie di decenni, impiegate da AC. Questo comprende un paio di occhi umani altamente addestrati per giudicare la finezza della linea della carrozzeria, fogli di alluminio di alta qualità e, non ultimo, i servizi di uno specialista “planishing” martello* brandito sulle deliziose curve di una carrozzeria AC jig. Insieme, questi elementi producono perfezione automobilistica e artistica!

Ma per queste ricreazioni del 2021 erano necessarie anche nuove idee e nuove competenze. All’interno della carrozzeria artigianale c’è un sistema di alimentazione per una nuova era. AC ha introdotto al suo pool di talenti i servizi del suo nuovo partner tecnico con sede a Derby Falcon Electric.

L’orgogliosa descrizione di se stessa di Falcon accenna al suo pedigree e alle sue ambizioni:

Siamo un’azienda tecnologica all’avanguardia con la missione di rendere entusiasmanti i veicoli elettrici. Passione ed emozione ci guidano, elettricità e innovazione guidano i nostri veicoli.

AC Cobra lancia la serie di auto elettriche Le MansNel 1963, AC costruì due AC Cobra su misura per la 24 Ore di Le Mans. Uno di questi era il numero di registrazione ’39 PH ’e l’altro era il numero di registrazione” 645 CGT “. Sei di ciascuna delle vetture ricreate – con una delle due livree distintive – saranno offerte ai clienti da oggi.

Le “nuove” vetture avranno un numero di telaio, ciascuna con un prefisso nuovo e unico, nonché i loro numeri AC originali, in sequenza, un prerequisito vitale per il loro posto nel processo di valutazione in futuro. I numeri saranno elencati insieme a tutti gli altri AC nella “Bibbia” dell’azienda, un importante elenco storico che sottolinea l’importanza e il pedigree del marchio AC.

La caratteristica più distintiva delle vetture di Le Mans era il grande tettuccio rigido in alluminio aerodinamico, montato per migliorare l’aerodinamica e aumentare la loro velocità lungo il rettilineo di Mulsanne.

AC Cobra lancia la serie di auto elettriche Le MansQuesti tettucci rimovibili richiedevano la fabbricazione di lunghi bocchettoni di carburante che terminavano appena davanti alla parte superiore del lunotto, ma ottennero un grande risultato: produssero una velocità prodigiosa dove era necessaria sul famigerato rettilineo.

Con l’avvicinarsi della gara, queste vetture hanno suscitato molto interesse: sono state sponsorizzate dal Sunday Times e avevano Stirling Moss (che è diventato Sir Stirling Moss nel 2000) come manager per l’auto di produzione.

AC Cars costruirà ora sei edizioni limitate di ciascuna vettura, costruite proprio come le auto originali in alluminio laminato a mano. Saranno alimentati elettricamente e utilizzeranno carrozzeria realizzata a mano dalle officine AC Heritage sullo storico Brooklands Racing Circuit, con unità meccaniche aggiunte presso la sede di Falcon a Derby.

Le 12 “nuove” auto storiche costeranno ciascuna £ 600.000 più IVA.

L’uomo dietro AC da quando ha acquisito il marchio nel 1996, Alan Lubinsky, ha commentato:

Siamo determinati a ottenere un enorme successo da questi progetti elettrici ricreati dalle AC Cobra Le Mans quando verranno lanciati prima nel Regno Unito e successivamente in altri mercati. Sappiamo che l’aspetto esteriore guadagnerà l’approvazione di molti tifosi “tradizionali” dell’AC. L’inclusione di un propulsore aggiornato e senza emissioni da parte dei nostri nuovi amici, gli esperti elettrici di Falcon, si raccorderà bene con l’eccellenza della carrozzeria artigianale costruita nella storica e importante località di Brooklands!

Questo è l’inizio non solo di un nuovo capitolo, ma di un’era completamente nuova nella storia illustre di AC. Seguiremo il lancio di questi nuovi modelli con altre aggiunte alla nostra gamma già in espansione – ha affermato Alan Lubinsky.

Fonte: AC Cobra

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.