Matteo Ferrari ha vinto in MotoE a Misano

Matteo Ferrari ha vinto in MotoE a Misano

L’attuale detentore del titolo Matteo Ferrari (Team Trentino Gresini MotoE) ha vinto la gara di FIM Enel MotoE al Misano World Circuit.

La prima delle tre gare individuali per la Coppa del Mondo FIM Enel MotoE al Misano World Circuit ha regalato un altro superbo spettacolo.

Matteo Ferrari ha vinto in MotoE a MisanoMatteo Ferrari ha tagliato per primo il traguardo ottenendo una vittoria molto importante per la difesa del titolo, dopo la drammatica fine della sua gara a Jerez il mese scorso. A bordo della sua Energica Ego Corsa n. 11, l’eroe locale ha respinto un Xavier Simeon (LCR E-Team) rientrante nell’ultimo di sette giri dopo essere passato dal quarto al comando nella seconda metà dell’incontro.

Con questa vittoria, Ferrari riduce il divario con l’attuale leader della serie Dominique Aegerter (Dynavolt IntactGP) a 12 punti e riporta in pista la sua campagna per il titolo. Il pilota svizzero, invece, ha corso una gara magistrale nonostante la poca esperienza su questo tracciato con la potente moto Energica mentre ha fatto una manovra audace ma pulita per superare Jordi Torres (Pons Racing 40) per il terzo posto, ma è stato un po ‘ troppo lontano da Simeon in seconda posizione. Il portabandiera dello sforzo MotoE di Lucio Cecchinello ha fatto una grande gara conquistando il suo secondo podio nella serie.

Matteo Ferrari ha vinto in MotoE a MisanoLa battaglia a sei vie per il podio ha significato che alcuni piloti hanno ottenuto la parte corta del bastone. I già citati Torres e Mattia Casadei (Ongetta Sic58 Squadracorse) hanno visto svanire in un baleno le loro prime tre occasioni non lontano dal traguardo. Sono arrivati ​​al traguardo rispettivamente quarto e quinto, dopo che l’italiano aveva condotto l’incontro nei primi giri dalla pole position. C’è stata una solida prestazione per Mike Di Meglio (EG0,0 Marc VDS) che ha mostrato scorci di se stesso del 2019 mentre si è unito al gruppo di testa ma senza riuscire a entrare nel mix per il podio.

L’esordiente Alessandro Zaccone (Team Trentino Gresini MotoE) è riuscito a conquistare un incoraggiante settimo posto – a seguito dell’infortunio che ha pesantemente condizionato la sua prestazione a Jerez – dopo una lotta ravvicinata con Alex De Angelis (OCTO Pramac MotoE), Tommas Marcon (Tech 3 E -Racing), Eric Granado (Avintia Esponsorama Racing), Niccolò Canepa (LCR E-Racing) e il compagno di squadra di Marcon Lukas Tulovic, che ha chiuso la top 12.

La rimonta di Granado dal fondo sembrava promettente all’inizio, ma una volta rientrato tra i primi dieci il brasiliano non è riuscito a progredire ulteriormente.

Energica e MotoE torneranno in pista venerdì prossimo per il secondo di due weekend consecutivi, con due gare cruciali prima del finale di stagione a Le Mans.

Fonte: Energica Motor Company

Immagini per gentile concessione di www.motogp.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.