Jutta Kleinschmidt correrà in Extreme E con ABT Cupra XE

Jutta Kleinschmidt correrà in Extreme E con ABT Cupra XE
Extreme E 2021: Ocean X-Prix

La prima e finora unica donna vincitrice del leggendario Rally Dakar, Jutta Kleinschmidt, condividerà l’abitacolo con Mattias Ekström in ABT Cupra XE in Extreme E.

In Senegal, Jutta Kleinschmidt ha già sostituito Claudia Hürtgen per malattia; ora è una regolare nella cabina di pilotaggio.

Jutta Kleinschmidt correrà in Extreme E con ABT Cupra XE
Extreme E 2021: Ocean X-Prix

Kleinschmidt, che ha vinto la Dakar nel 2001, prende il volante della e-Cupra ABT XE1 di Claudia Hürtgen.

Le massime prestazioni in eventi fuoristrada come Extreme E richiedono una preparazione intensiva, inclusi test e partecipazione al rally. Questo impegno di tempo così lungo purtroppo non è compatibile al momento con il mio lavoro professionale in BMW, per il quale vivo con la stessa passione – afferma Hürtgen. Ma un cambiamento offre anche nuove opportunità per ognuno di noi, quindi sono contento per la squadra che la costellazione senegalese rimarrà fino alla fine della stagione. Sono molto grato per le esperienze che ho avuto all’interno della famiglia Extreme E e auguro ad ABT, Cupra e Jutta solo il meglio per le prossime gare.

Extreme E è un territorio familiare per Jutta Kleinschmidt: nel suo ruolo di pilota e supervisore del campionato, ha partecipato ai primi due eventi e ha supportato gli organizzatori con la sua conoscenza approfondita di 17 partecipazioni a Dakar. In Senegal, è intervenuta con breve preavviso per Hürtgen, assente per malattia, e ha impressionato con una buona prestazione.

 All’inizio ho seguito la serie dal punto di vista degli organizzatori, poi ho avuto una spinta spontanea e ora, insieme a Mattias, sono di fatto un membro fisso della famiglia dei piloti. Sono molto felice per la possibilità di competere di nuovo ai massimi livelli – afferma Kleinschmidt.

Jutta Kleinschmidt correrà in Extreme E con ABT Cupra XE
Extreme E 2021: Ocean X-Prix

La sua tuta da gara e l’abbigliamento della squadra sono già in produzione, gli appuntamenti per i primi incontri sono stati fissati ed è iniziato il conto alla rovescia per l’Artico X Prix.

Abbiamo avuto un inizio davvero turbolento per la nostra avventura Extreme E. Speriamo che la calma torni nella seconda metà dell’anno e inizieremo a competere per i trofei – afferma il CEO di ABT Thomas Biermaier. I miei più sentiti ringraziamenti vanno a Claudia, che ha dato tutto per il nostro progetto comune fin dal primo giorno.

Fuori pista restiamo buoni amici. In cabina di pilotaggio ci stiamo riposizionando con Jutta. Siamo orgogliosi che d’ora in poi farà parte della nostra squadra.

Jutta Kleinschmidt correrà in Extreme E con ABT Cupra XE
Extreme E 2021: Ocean X-Prix

Mentre Kleinschmidt farà già la sua prima apparizione per la squadra agli appuntamenti PR per il partner Cupra la prossima settimana, il focus sportivo sarà interamente sulla gara in Groenlandia, che si terrà durante l’ultimo fine settimana di agosto.

Incidenti in Arabia Saudita, un cambio di pilota spontaneo in Senegal – è tempo per noi di avere un fine settimana tranquillo – afferma Mattias Ekström. Esamineremo a fondo la stagione finora, ci prepareremo più intensamente che mai e cercheremo di ricominciare da capo in Groenlandia.

Dopo il debutto in buggy nel 2021, lo svedese gareggerà alla Dakar 2022 per Audi.

Jutta è la ‘Regina di Dakar’ e io sono ancora quasi un debuttante. Averla in squadra è anche qualcosa di speciale per me. Non vedo l’ora della collaborazione e della sua esperienza cumulativa, che ci servirà bene in Extreme E.

L’Arctic X Prix intorno a Kangerlussuaq si terrà il 28 e 29 agosto.

Fonte: ABT Sportsline

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.