Jaguar TCS Racing completa il primo test di shakedown della Jaguar I-Type Gen3

Jaguar TCS Racing completa il primo test di shakedown della Jaguar I-Type Gen3

Sacha Fenestraz, collaudatore Jaguar TCS Racing, ha completato la prima sessione di test dinamici dell’auto di sviluppo Jaguar I-Type Gen3.

Il team Jaguar TCS Racing ha utilizzato la sessione per raccogliere dati e informazioni preziosi sulla sua vettura di sviluppo Gen3 per informare e aiutare a perfezionare lo sfidante della prossima stagione.

L’auto Gen3 più leggera, più potente ed efficiente stabilirà un nuovo punto di riferimento delle prestazioni per un’auto da corsa completamente elettrica. L’auto Gen3 di Formula E vedrà aumentare la potenza a 350kW e raggiungere una velocità massima di oltre 200mph.

Jaguar TCS Racing completa il primo test di shakedown della Jaguar I-Type Gen3L’auto da corsa più efficiente del mondo sarà in grado di produrre almeno il 40% dell’energia utilizzata in una gara dalla frenata rigenerativa. Essendo la prima auto da corsa dotata di propulsori anteriori e posteriori, 250 kW di rigenerazione vengono aggiunti all’anteriore e 350 kW di rigenerazione aggiunti al posteriore, più che raddoppiando la capacità rigenerativa dell’attuale modello di Formula E. Di conseguenza, l’auto da corsa Gen3 sarà la prima vettura di formula a non disporre di freni idraulici posteriori.

James Barclay, Team Principal Jaguar TCS Racing:

Ieri si è segnata una pietra miliare per Jaguar TCS Racing mentre abbiamo condotto la nostra prima corsa della nostra nuovissima vettura di sviluppo Jaguar I-Type Gen3. La nuova vettura Gen3 sarà l’auto da corsa più efficiente del mondo e segna un significativo progresso tecnologico per il campionato del mondo elettrico. Questo shakedown iniziale segna una pietra miliare nello sviluppo della nuovissima Jaguar I-Type ed è un risultato importante nel nostro processo di ricerca e sviluppo in corso, iniziato originariamente nel 2020. L’eccitazione sta davvero iniziando a crescere per l’intero team mentre guardiamo avanti alla prossima generazione di Formula E.

Phil Charles, Direttore tecnico Jaguar TCS Racing:

Con 100 kW di potenza extra, nessun freno idraulico posteriore, 600 kW di capacità di ricarica ad altissima velocità e un’auto più leggera della Gen2, il team ha molto con cui fare i conti. La giornata di ieri si è rivelata estremamente preziosa per il team e ora torneremo in fabbrica per analizzare quanto appreso e continuare a sviluppare la vettura. Non vediamo l’ora di vedere i progressi dell’auto di sviluppo mentre guardiamo avanti alla prossima generazione di Formula E.

Di  seguito potete vedere il video…

Fonte: Jaguar TCS Racing

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.