Formula E. Le questioni tecniche del Diriyadh E-Prix

Come di consueto, la FIA ha fatto delle comunicazioni ufficiali prima del Diriyadh E-Prix di Formula E, prima gara della settima stagione.

In queste comunicazioni vengono stabiliti alcuni parametri che bisogna rispettare e anche alcune multe già assegnate per diverse infrazioni.

Jaguar Racing, BMW i Andretti Motorsport, TAG Heuer Porsche, Mahindra Racing e Rockit Venturi hanno inviato tardivamente l’elenco del personale operativo alla FIA. Questa è una presunta violazione dell’articolo 27.5 del Regolamento Sportivo del Campionato mondiale FIA ​​Formula E 2020/2021, ma si è deciso di non eseguire nessuna ulteriore azione perché i Commissari Sportivi ritengono che siano state apportate modifiche all’elenco del personale operativo fatto ai test Covid-19 positivi come parte del personale annunciato. Il cambiamento è essere consentito per un caso di forza maggiore.

Formula E. Le questioni tecniche del Diriyadh E-PrixBMW Andretti Motorsport non ha partecipato al briefing dei team manager ed è una presunta violazione dell’articolo 24.14 del Regolamento sportivo del campionato mondiale FIA ​​Formula E 2020/2021 ma non c’è stata nessuna ulteriore azione perché il team manager non ha partecipato alla riunione dei team manager, ma potrebbe essere dimostrato che era in sala d’attesa poco prima dell’inizio della riunione, ma non c’era connessione a Internet e non ha potuto partecipare.

Dragon Penske Autosport non ha partecipato alla sessione di briefing dei team manager ed è stata applicata una multa di 1.500 Euro.

Oliver Rowland ha consumato una maggior quantità di energia nello shakedown, oltre il limite regolamentare di 110 kW ed ha preso una multa di 1.000 € perché accertato che la potenza massima utilizzata è stata di oltre 110 kW (114,23 kW) durante il secondo giro, mentre la stessa infrazione ha commesso il suo compagno di squadra Sébastien Buemi (Nissan e.dams), ma accertato nel giro numero 3.

Coloro che dovranno scontare in gara una penalità, pagheranno 24 secondi nel caso di un drive through e 39 secondi per uno stop&go da 10 sec.

Questi sono i gruppi di qualificazione per domani.

Group 1

13 Antonio Félix DA COSTA

5 Stoffel VANDOORNE

25 Jean-Éric VERGNE

23 Sébastien BUEMI

22 Oliver ROWLAND

11 Lucas DI GRASSI

Group 2

20 Mitch EVANS

36 André LOTTERER

28 Maximilian GÜNTHER

10 Sam BIRD

17 Nyck DE VRIES

4 Robin FRIJNS

Group 3

29 Alexander SIMS

48 Edoardo MORTARA

33 René RAST

94 Alexander LYNN

99 Pascal WEHRLEIN

8 Oliver TURVEY

Group 4

6 Nico MÜLLER

88 Tom BLOMQVIST

7 Sérgio SETTE CÂMARA

27 Jake DENNIS

37 Nick CASSIDY

71 Norman NATO

Ecco i tempi delle prime prove libere di giovedì sera. (Potete vederli ingrandito anche cliccando nell’icona della galleria fotografica sotto).

Formula E. Le questioni tecniche del Diriyadh E-Prix

#MarceloPadin #theEMNteam

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.