Formula E. Novità nel regolamento sportivo

Formula E. Novità nel regolamento sportivo
Formula E 2020-2021: Monaco E-Prix

La FIA durante il suo World Motor Sport Council (WMSC) ha ratificato i nuovi regolamenti sportivi per la stagione 8 dell’ABB FIA Formula E World Championship.

Dopo la consultazione della Fédération Internationale de l’Automobile (FIA) e la Formula E con le parti interessate sportive, tecniche e commerciali, il WMSC ha approvato tre aggiornamenti chiave per la Stagione 8:

  • Formula E. Novità nel regolamento sportivoUn calendario aggiornato di 16 gare con nuove località di gara confermate, inclusa l’aggiunta di Jakarta con Vancouver e Seoul.
  • Fino a 10 minuti di tempo di gara in più per compensare le neutralizzazioni durante le Safety Car e le Full Course Yellow. La potenza delle vetture Gen2 aumenterà da 200kW a 220kW, come ratificato al WMSC di luglio.
  • L’introduzione di un nuovo formato di qualificazione con gruppi e duelli testa a testa per fornire una piattaforma per le migliori squadre e piloti per competere mantenendo opportunità e imprevedibilità.

Regolamento sportivo rivisto

Le gare di Formula E possono ora avere un tempo di gara aggiuntivo fino a un massimo di 10 minuti aggiunti quando gli incidenti comportano una neutralizzazione della Safety Car o del Full Course Yellow durante la gara standard di 45 minuti + 1 giro. Come ratificato al WMSC di luglio, le auto elettriche Gen2 della Formula E saranno in grado di utilizzare 220 kW di potenza nella stagione 8, un aumento rispetto ai 200 kW nella stagione 7, durante le gare di 45 minuti + 1 giro. Anche la potenza consentita durante l’Attack Mode aumenterà a 250 kW da 235 kW nella stagione 7.

Formula E. Novità nel regolamento sportivoConvalidato anche oggi, verrà introdotto un nuovo formato di qualifica con gruppi e duelli a eliminazione diretta testa a testa che consentirà ai migliori team e piloti di mostrare la loro velocità e abilità. Il formato mantiene la possibilità per qualsiasi pilota di partire in pole, garantendo drammaticità e imprevedibilità per tutto il tempo.

Le qualifiche saranno caratterizzate da un primo round di due gruppi con ogni pilota in grado di effettuare più tentativi di giri più veloci entro il tempo assegnato. I primi quattro piloti con il giro più veloce di ogni gruppo passeranno ai duelli testa a testa a eliminazione diretta nei quarti di finale e nelle semifinali. La pole position sarà decisa in un duello finale testa a testa, con tutte le posizioni in griglia basate sul successo nei duelli testa a testa o sui tempi sul giro a seconda della fase raggiunta dai piloti in qualifica.

Alberto Longo, Chief Championship Officer e co-fondatore, Formula E, ha dichiarato:

Le modifiche apportate alle qualifiche e al tempo di gara riflettono l’attenzione nostra e della FIA sull’integrità sportiva e sulla massimizzazione dello spettacolo delle corse. Il nostro nuovo formato di qualifica metterà in mostra le squadre e i piloti testa a testa per tutta la stagione, consentendo comunque a qualsiasi pilota della propria giornata di conquistare la pole position. Per i nostri fan, il nuovo formato di qualifica è stato progettato per essere intuitivo, imprevedibile e divertente.

La capacità di aumentare il tempo di gara in caso di incidenti durante la normale gara di 45 minuti è un prodotto della rapida evoluzione della tecnologia dei veicoli elettrici e dei continui miglioramenti dell’efficienza energetica da parte dei team ABB Formula E.

Formula E. Novità nel regolamento sportivo
Formula E 2020-2021: Diriyah ePrix II

Jamie Reigle, amministratore delegato, Formula E, ha dichiarato:

Con più gare in più città iconiche globali che mai, la stagione in arrivo è destinata ad essere la nostra più grande fino ad oggi mentre ci riprendiamo dagli impatti di Covid-19 nelle ultime due stagioni.

Insieme, il calendario rivisto e i nuovi regolamenti significheranno che la stagione 8 dell’ABB FIA Formula E World Championship dovrebbe essere la migliore per i nostri team, piloti e fan.

Frédéric Bertrand, direttore del dipartimento Formula E e attività sportive innovative, FIA, ha dichiarato:

Per garantire un format sportivo ancora più autentico e intuitivo, sia i nostri team sportivi che quelli tecnici della FIA hanno messo insieme molti sforzi, in collaborazione con Formula E, per proporre prima una nuova sessione di qualifiche attraente e dirompente. È stata progettata per rimuovere l’impatto dell’evoluzione della pista durante i gruppi semplificando al contempo l’intesa per i fan e ottimizzando lo spettacolo con i duelli.

Inoltre, anche il tempo di gara effettivo sarà migliorato con un innovativo sistema di tempo aggiuntivo e assicurerà che la battaglia continui fino alla bandiera a scacchi. Con tutte queste nuove sfide per team e piloti, sono sicuro che la competizione sarà ancora una volta super serrata nella Stagione 8 e non vedo l’ora d’iniziare!

Fonte: Formula E

Foto: ‘Courtesy of Formula E’

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.