Formula E. Gli orari del Diriyah E-Prix

Formula E. Gli orari del Diriyah E-Prix

Il Diriyah E-Prix con la doppia gara previste per il venerdì 26 e sabato 27 febbraio, darà il via al Campionato Mondiale di Formula E 2019-2020.

Formula E. Gli orari del Diriyah E-Prix
Sam Bird (GBR), Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE06

Formula E ha già comunicato gli orari ufficiali delle due gare, che per la prima volta si svolgeranno in notturna.

Entrambe le gare inizieranno alle 20.00 ora locale (18.00 CET) come è stato pubblicato ufficialmente da Formula E, segnalando anche che all’inizio del 2021 verrà ufficializzato il prossimo set di gare e che saranno soggette all’approvazione dalla FIA.

Questa situazione si è creata dovuto alla pandemia di Covid-19, che ha cambiato profondamente tutti i piani e che ha pure costretto al posticipo delle due prime gare della stagione, il Santiago E-Prix che si sarebbe dovuto correre il 16 e 17 gennaio scorso.

Il punto sul calendario

Riguardo il Santiago E-Prix, la FADECH (Federación Chilena de Automovilismo Deportivo) ha pubblicato il seguente comunicato:

Formula E. Gli orari del Diriyah E-PrixComunicato Nº 02-2021

Egregi Presidenti

Nel comunicato Nº076-2020 inviato il 22 dicembre 2020, abbiamo informato del posticipo della gara di Fórmula che doveva effettuarsi nel nostro Paese, dovuto alla Pandemia Covid-19, così come abbiamo segnalato il nostro impegno di comunicarVi la nuova data non appena avessimo avuto l’informazione.

Ora FIA Formula E ci ha confermato che la nuova data del Santiago E-Prix è prevista per i giorni 5 e 6 giugno.

Una volta approvata questa data dal Consiglio Mondiale della FIA, emetteremo un comunicato nel mese di maggio, sollecitando agli oltre 300 ufficiali di gara iscritti a riconfermare la propria disponibilità e la volontà di essere parte di questo Mega evento ufficiale FIA di carattere mondiale.

Cordialmente

Mauricio Melo A.

Presidente FADECH

Nell’attuale situazione risulta molto difficile poter far previsioni sul calendario, ma le date di cui abbiamo parlato precedentemente sono confermate e supportate da un comunicato ufficiale e guarda caso, nel calendario originale della Formula E 2020/2021 la data 5 giugno era segnata con un punto interrogativo.

Un’altra data sulla quale si potrebbe ragionare è quella legata al Gran Premio di Monaco di Formula 1, che nel sito ufficiale monegasco viene confermata per domenica 23 maggio.

Nel calendario originale di Formula E, pubblicato verso la fine del 2020, il Monaco E-Prix di Formula E era previsto l’8 maggio, quindi due settimane prima della Formula 1 e ragionevolmente questa data potrebbe essere mantenuta, Covid-19 permettendo.

Formula E. Gli orari del Diriyah E-Prix
Alexander Sims (GBR) BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.20

Considerando che quasi sicuramente bisognerà recuperare delle date (Città del Messico e Sanya sono nel calendario originale ma al momento non si sa nulla), potrebbe esserci l’alternativa di organizzare anche due gare sulle strade del Principato?

Alcune voci di corridoio fanno arrivare alla redazione di Electric Motor News altri due nomi che nessuno conferma né smentisce: Marrakesh e Valencia.

Dopo diversi anni, la gara africana non era presente nel calendario originale di quest’anno, ma quella di Marrakesh ha funzionato come una sorte di “jolly” negli ultimi anni e non sarebbe del tutto sbagliato pensare a recuperare una (o due) gare in Marocco.

Diverso il discorso del Circuito Ricardo Tormo di Valencia, del quale si è parlato molto prima di decidere di finire il campionato scorso con le sei gare di Berlino.

Oltre queste città, nel calendario originale sono presenti Roma, Parigi, Seoul, Berlino, New York e Londra.

Come dicevamo, è assolutamente impossibile fare previsioni o congetture per tutte queste altre gare… anche se dopo l’esperienza della stagione scorsa, Berlino spicca sempre con una luce propria.

#MarceloPadin #theEMNteam

Photo: Courtesy of Formula E

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.