Nuovo SUV Volkswagen si aggiunge alla gamma del mercato americano

Volkswagen Atlas Concept

Verrà presentato in anteprima mondiale al prossimo Salone Internazionale di New York che aprirà i battenti il prossimo 28 marzo e nell’occasione Volkswagen mostrerà l’esemplare di pre-serie della nuova versione del SUV Atlas che verrà prodotta a Chattanooga e commercializzata nel mercato USA.

Questo nuovo modello è basato sulla Atlas ma ha cinque posti e una linea del tetto da coupé. Come la Atlas a sette posti, la nuova versione a cinque posti sarà prodotta nello stabilimento Volkswagen di Chattanooga  (Tennessee, USA) ed è stata disegnata e progettata specificamente per il mercato americano.

L’ampliamento della gamma SUV è parte della strategia TRANSFORM 2025+.

La domanda crescente di questo tipo di auto da parte del mercato, infatti, rappresenta un fattore di crescita importante per la Volkswagen.

Volkswagen Atlas ConceptPer questa ragione la Marca sta ampliando la sua offerta in modo consistente. Già oggi, una Volkswagen su sette venduta è un SUV. Entro il 2020, saranno 19 i SUV offerti a livello internazionale; da modelli con dimensioni simili a quelle della Polo, fino a proposte più grandi come la Atlas. Grazie al successo di questo tipo di prodotti, la Volkswagen sta registrando un significativo aumento tendenziale delle vendite in tutte le regioni mondiali, oltre ad avere ottenuto nel 2017 una crescita nettamente superiore alla media di mercato.

La Atlas è la dimostrazione del successo riscosso dai nuovi SUV della Volkswagen.

Dal suo lancio avvenuto l’anno scorso, è già stata venduta in oltre 36.000 unità. Questo risultato ha contribuito a spingere oltre il 50% la quota di SUV negli USA.

Hinrich J. Woebcken, Presidente e Amministratore Delegato della Volkswagen of America, Inc. aggiunge:

La Atlas sta dando una grande spinta alla Volkswagen. Anche per questo siamo molto felici di dare il benvenuto nella nostra gamma SUV a questa nuova versione a cinque posti, che verrà prodotta a Chattanooga.

Volkswagen investirà circa 340 milioni di Dollari USA nel lancio di questo modello, in aggiunta ai circa 900 milioni di Dollari USA già investiti per espandere lo stabilimento di produzione. La versione a cinque posti della Atlas sarà il terzo modello prodotto nello stabilimento di Chattanooga, dove vengono già realizzate la Atlas dal 2017 e la versione USA della Passat dal 2011.

La Atlas a cinque posti è basata sulla piattaforma modulare MQB. Sul fronte del design, la concept car pre-serie colpisce grazie al suo posteriore sportivo e compatto in stile coupé. Il profilo laterale combina proporzioni definite con una presenza massiccia. Un particolare tocco di dinamismo viene dai montanti posteriori, molto più inclinati rispetto a quelli della versione a sette posti.

La Atlas a cinque posti conquisterà i Clienti grazie a contenuti di alto livello.

Offrirà motori tecnologicamente avanzati, cambio automatico a 8 rapporti, trazione integrale 4MOTION e sospensioni confortevoli, oltre a sistemi di assistenza alla guida e tecnologie innovative come Active Info Display, cruise control adattivo (ACC), Front Assist, sistema di frenata anti collisione multipla, Blind Spot Monitor, Lane Assist e Park Assist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.