Lanciato nel mercato cileno il Peugeot Landtrek

Lanciato nel mercato cileno il Peugeot Landtrek

Cile è la nuova terra di conquista del nuovo pick-up Peugeot Landtrek, un modello che segna una nuova tappa nello sviluppo internazionale del Marchio.

Questo lancio avviene dopo il Messico un anno fa, e poi Ecuador, Perù, Guatemala, Panama, Paraguay, Repubblica Dominicana e Uruguay.

Con il nuovo Landtrek, Peugeot entra nel segmento dei pick-up di medie dimensioni. Questo segmento, in costante evoluzione, rappresenta più di 2,4 milioni di vendite annuali in tutto il mondo, di cui più di 400.000 nel solo continente sudamericano.

Dotato di caratteristiche che lo differenziano dai suoi concorrenti, il pick-up Peugeot Landtrek offre un pianale di carico dotato di una capacità record, una capacità di traino fino a 3t, una modularità avanzata, equipaggiamenti di comfort di ultima generazione presenti sui SUV del Marchio del leone, il tutto con un livello di comfort a bordo di riferimento.

Nuovo Peugeot Landtrek è disponibile in Cile in versione doppia cabina, con motorizzazioni benzina o Diesel, e con trazione 4×4 e 4×2.

Il suo arrivo in Cile coincide con la ripresa del raid “Conectando las Américas“ che, alla fine del suo periplo attraverso l’incredibile diversità del continente sudamericano, raggiungerà Ushuaia, una delle città più a sud del mondo, il 24 novembre.

1 “Collegare le Americhe”

Nuovo Peugeot Landtrek segna il ritorno del Marchio nel mercato dei Pick-up in Cile.

Il segmento dei pick-up “One-Ton”, che ha la maggiore copertura nei paesi extra-europei, rappresenta quasi la metà del mercato dei veicoli commerciali leggeri in America Latina. È in questo segmento in costante crescita che Peugeot ha scelto di posizionare il nuovo Landtrek.

Lanciato nel mercato cileno il Peugeot LandtrekIn Cile, Peugeot si colloca fra i primi 10 brand automobilistici, con una quota di mercato del 4,5% ed una posizione di leadership nel segmento dei veicoli commerciali leggeri con il Peugeot Partner.

L’arrivo del nuovo pick-up Landtrek sul mercato cileno permette a Peugeot di aumentare i suoi volumi di vendita, grazie a una gamma ormai completa di veicoli commerciali leggeri, e di consolidare la sua reputazione attirando nuovi clienti.

Il ritorno di Peugeot nel segmento dei pick-up One ton (che rappresenta il 16% del mercato totale) con il lancio di Nuovo Landtrek è quindi un passo importante per lo sviluppo della Casa in Cile che punta a una quota, in questo segmento, superiore alla performance globale del Marchio.

Per Vincent Forissier, Direttore del marchio Peugeot in Cile:

Il lancio del nuovo Peugeot Landtrek consolida l’obiettivo di internazionalizzazione del Marchio, portando sul mercato cileno un vero pick-up, con tutte le caratteristiche vincenti per posizionarsi con successo nel segmento. Essere la prima regione a commercializzare questo nuovo veicolo è un evento senza precedenti che dimostra l’importanza dell’America Latina per il marchio Peugeot. Questo nuovo pick-up completa la nostra gamma di prodotti di successo e copre un segmento in costante crescita.

La Traversata del Profondo Sud dell’America con il raid “Conectando las Américas”

Per evidenziare l’affidabilità, la qualità, la robustezza e il comfort di Nuovo Peugeot Landtrek è stata rilanciata la spedizione “Conectando Las Américas”, iniziata un anno fa a Los Cabos, in Messico. Dopo aver attraversato il Cile e l’Argentina (dove il 24 novembre prossimo raggiungerà Ushuaia, una delle due città più a sud del mondo), continuerà il suo incredibile viaggio verso altri paesi della regione. Quest’epopea è un’avventura tecnologica e umana, in cui il pick-up Peugeot Landtrek affronta ogni tipo di terreno, clima e altitudine, dimostrando il suo notevole adattamento a questo continente così esteso. Andando incontro ai clienti, dimostra che il suo stile personale, la sua versatilità avanzata e le sue dimensioni inedite soddisfano i bisogni di una clientela esigente.

Lanciato nel mercato cileno il Peugeot LandtrekLa spedizione “Conectando Las Américas”, interrotta dopo aver attraversato il Messico a causa della pandemia di COVID-19, ha ripreso la sua seconda tappa in Cile nei primi giorni di novembre. L’inizio di questa seconda tappa è stato dato a Iquique, una grande città situata nel deserto di Atacama nel nord del paese.

I tre equipaggi (due donne e quattro uomini) hanno percorso 6.000 km e sono passati per San Pedro de Atacama, Antofagasta, La Serena, Valparaiso, Santiago del Cile, Rancagua e Temuco prima di dirigersi verso il confine argentino.

Dal 14 novembre gli equipaggi sono in Argentina, dove stanno percorrendo 2.500 km, visitando i luoghi più emblematici della Patagonia argentina, alla scoperta della sua storia e dei suoi abitanti. La carovana dei tre Peugeot Landtrek è passata per Villa Angostura, San Carlos de Bariloche, El Calafate e infine raggiungerà Ushuaia nel sud della grande isola della Terra del Fuoco il prossimo 24 novembre.

In occasione dell’arrivo della spedizione in Argentina, Gabriel Cordo Miranda, Direttore del marchio Peugeot, dichiara:

L’arrivo di Nuovo Peugeot Landtrek in Argentina ci dà la possibilità di scoprirlo in modo concreto, diverso e dinamico, in un contesto locale e familiare che riflette l’impegno che abbiamo con tutti i nostri clienti. La spedizione “Conectando las Americas” ci dà anche l’opportunità di scoprire un veicolo moderno, tecnologico e robusto.  Una vera Peugeot. Questo pick-up, che sarà lanciato l’anno prossimo in Argentina, completa la nostra ampia gamma di prodotti e la leadership di Peugeot nel mercato dei veicoli commerciali leggeri, accanto ai Peugeot Partner, Expert e Boxer.

Fonte: Peugeot Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.