L’allestimento Allure nel centro della gamma Peugeot 208

L’allestimento Allure nel centro della gamma Peugeot 208

L’allestimento Allure si posiziona nel centro della gamma della compatta Peugeot 208 ed è disponibile con tutte le motorizzazioni.

Il mix di dettagli di stile e tecnologie rendono ancora più appagante il piacere di guida a bordo di questo modello con questo allestimento, che ha saputo riscrivere le regole nel segmento di mercato più importante in Italia.

Il termine Allure viene tradotto in italiano con “fascino”. Non deve quindi stupire se, da tempo, la Casa del Leone considera questo trasversale allestimento un originale emblema della propria capacità nel proporre una appagante ricchezza nella dotazione. È così anche per Peugeot 208, modello del brand più venduto in Italia e in Europa.

L’allestimento Allure nel centro della gamma Peugeot 208Strutturato su 7 differenti allestimenti, il listino italiano di Peugeot 208 posiziona l’Allure esattamente al centro della propria offerta. Scorrendo poi l’esaustiva lista di opzioni incluse nella specifica dotazione, scopriamo dettagli che riguardano differenti comparti dell’auto. Come ad esempio il comfort, con il climatizzatore che è di tipo automatico, allo stesso tempo i ‘Drive Mode’ permettono di personalizzare lo stile di guida tra Normal, Eco oppure Sport (quest’ultimo solo in presenza di cambio automatico). Il tunnel centrale diventa ancor più pulito, grazie al freno di stazionamento di tipo elettrico che favorisce la presenza del bracciolo anteriore centrale con console più alta. Dotazione tipica delle vetture di segmento superiore, lo specchietto interno fotocromatico presente anch’esso di serie rende la guida notturna più sicura, grazie alla capacità di smorzare gli abbagliamenti provenienti da chi ci segue sul nostro percorso: quelli esterni, poi, sono ribaltabili elettricamente, dotazione preziosa quando si intende parcheggiare in spazi angusti come quelli delle città, magari facendo anche affidamento sui sensori di parcheggio posteriori, anch’essi presenti sull’allestimento Allure.

Esternamente, l’allestimento Allure dimostra la sua completezza grazie ai cerchi in lega da 16″ che elevano lo stile dell’auto come anche i fari posteriori a LED (come peraltro quelli anteriori 100% LED) dotati del tipico artiglio della Casa; un insieme che si completa ulteriormente a livello estetico (ed anche funzionale) con i vetri posteriori e lunotto oscurati.

Per i più incontentabili, Peugeot offre su 208 Allure un ulteriore livello di dotazione rappresentato dalla versione Allure Pack: un allestimento che porta in dote l’iconico Peugeot i-Cockpit 3D dotato quindi di strumentazione 100% digitale tridimensionale da 10”. Non bastasse, è compreso anche il sistema Visiopark 180° (la telecamera posteriore per manovre in retromarcia che beneficiano della visibilità a 180°) ed anche il sistema keyless start per avviare l’auto senza dover inserire la chiave nel blocchetto di avviamento. A completamento, è presente anche il Peugeot Connect SOS & Assistance per poter contare su un servizio di teleassistenza puntuale e prezioso per garantire maggiore tranquillità durante l’utilizzo dell’auto.

L’allestimento Allure nel centro della gamma Peugeot 208Gli allestimenti Allure e Allure Pack sono disponibili con tutti i motori della gamma 208: dall’efficiente e parsimonioso Diesel BlueHDi 100 agli scattanti benzina PureTech 75, 100 e 130 (solo Allure Pack per quest’ultimo), ma anche la motorizzazione 100% elettrica in grado di offrire fino a 340 km di autonomia e prestazioni di vertice, grazie ai 136 CV di cui è dotata. Uno dei motori più apprezzati in Italia è il PureTech turbo da 100 CV, in grado di offrire un eccellente equilibrio tra prestazioni e consumi. Il pluripremiato 1.2 tre cilindri sovralimentato abbina i suoi 100 CV di potenza all’eccellente economia d’esercizio, e può esser scelto anche con il raffinato cambio automatico a 8 rapporti EAT8, una eccellenza nel segmento di appartenenza.

Peugeot 208 PureTech 100 in allestimento Allure viene proposto a 20.100 euro nella variante con cambio manuale a 6 rapporti, che diventano 21.900 euro per la versione con cambio automatico EAT8. L’allestimento Allure Pack costa solo 800 euro in più in entrambi i casi.

Fonte: Peugeot Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.