Le interviste di Gara 2 del Rome E-Prix di Formula E

Le interviste di Gara 2 del Rome E-Prix di Formula E

Come di consueto, dopo gara 2 del Rome E-Prix di Formula E abbiamo intervistato i primi tre classificati e alcuni dei protagonisti. Ecco i servizi…

Stoffel Vandoorne from the crash to the victory

Stoffel Vandoorne finished Race 1 of Rome E-Prix against the wall, with serious damages in his Mercedes. In the Race 2, he won after a nice fight always in the first positions with a perfect strategy.

In Italiano – Stoffel Vandoorne dal crash alla vittoria

Stoffel Vandoorne ha finito contro il muro la Gara 1 dell’E-Prix di Roma, con gravi danni alla sua Mercedes. In Gara 2 ha vinto dopo una bella lotta sempre nelle prime posizioni e con una strategia perfetta.

Intervista di Marcelo Padin in lingua inglese.

Quick restart towards the 2nd place for Sims

Alexander Sims has been in all race in the figth for the first positions and has been very quick to restart after the Safety Car overtaking Pascal Wehrlein and got the second place.

In italiano – Rapido riavvio verso il 2 ° posto per Sims

Alexander Sims è stato tutta la gara in lotta per le prime posizioni ed è stato velocissimo a ripartire dopo la Safety Car, superando Pascal Wehrlein e portandosi al secondo posto.

Intervista di Marcelo Padin in lingua inglese

Pizza, pasta, motori e podio per Wehrlein

Pascal Wehrlein finished the Race 2 of Rome E-Prix in 3rd place, after lost the secondo position in the restart after the safety car. It’s his first podium with Porsche and in honour of Italy, he added in the internal part of the HALO the sentence: “pizza, pasta e motori”.

In italiano – Pizza, pasta, motori e podio per Wehrlein

Pascal Wehrlein ha concluso al 3 ° posto Gara 2 dell’E-Prix di Roma, dopo aver perso la seconda posizione nella ripartenza dopo la safety car. È il suo primo podio con la Porsche e in onore dell’Italia ha aggiunto nella parte interna dell’HALO la frase: “pizza, pasta e motori”.

Intervista di Marcelo Padin

Gara molto difficile per Jean Eric Vergne

Frijns si è addormentato in partenza e rimontare è difficile, questa è la sintesi fatta da Jean Eric Vergne della sua gara. Ora si pensa alla prossima di Valencia.

Intervista di Marcelo Padin

Non avrei firmato per un settimo posto

Da Costa dice che non avrebbe firmato per un settimo posto. Pensa di aver sorpassato più piloti di ieri ma alla fine il settimo posto è arrivato, dimostrando ancora l’importanza del Fanboost che gli ha permesso di guadagnare una posizione.

Intervista di Marcelo Padin

Di seguito le anteprime fotografiche dei video…

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.