Formula E. Christian Silk, Team Principal NIO 333, e le dichiarazioni di metà stagione

Formula E. Christian Silk, Team Principal NIO 333, e le dichiarazioni di metà stagione

Christian Silk, Team Principal del NIO 333 Formula E Team, parla della metà del campionato mondiale ABB FIA Formula E 2021.

Il NIO 333 Formula E Team ha ottenuto l’accreditamento ambientale FIA, una nuova sede del team nel Regno Unito e parla anche delle sue aspettative per il resto della stagione 7.

Quali sono le tue opinioni sulla prestazione del team nella Stagione 7 del 2021 ABB FIA Formula E World Championship fino ad oggi?

Christian Silk: In generale, siamo soddisfatti dei risultati della prima metà della stagione, è chiaro che abbiamo fatto un buon passo in avanti rispetto agli anni precedenti, tuttavia si può dire che il duro lavoro è appena iniziato perché ora abbiamo bisogno di mantenere questo slancio in avanti. Non siamo stati così competitivi a Monaco come speravamo e da allora abbiamo completato molte analisi e comprendiamo i problemi che abbiamo incontrato. Ora dobbiamo capitalizzare quella lezione e dimostrare che siamo ancora in una traiettoria ascendente in Messico.

Con entrambi i piloti del NIO 333 FE Team, Oliver Turvey e Tom Blomqvist, che hanno effettuato ottimi giri di qualifica nei round di apertura, quali sviluppi e miglioramenti stai mettendo in atto per mantenere quei risultati della Superpole?

CS: C’è un divario ragionevolmente lungo tra le gare di Monaco e Messico, quindi, come puoi immaginare, abbiamo lavorato al massimo per cercare di sfruttare bene quel tempo. In questa formula i test in pista sono limitati, quindi i nostri progressi devono essere nel mondo virtuale. Gli ingegneri hanno sviluppato i sistemi di controllo e sono stati fatti progressi sia utilizzando la simulazione al computer che tramite il DiL (driver in the loop simulator). Ovviamente per le qualifiche stiamo lavorando sul nostro passo sul giro singolo, ma per la gara stiamo anche lavorando sulla nostra gestione dell’energia, il lato delle corse di auto elettriche che è unico per questo sport e molto interessante e stimolante per tutti i soggetti coinvolti.

Formula E. Christian Silk, Team Principal NIO 333, e le dichiarazioni di metà stagioneCosa puoi dirci riguardo al NIO 333 Formula E Team che sta lavorando per ottenere il suo Three Stars FIA Environmental Accreditation Award in questa stagione?

CS: Questo è qualcosa che mi sta particolarmente a cuore e di cui sono molto orgoglioso. Tuttavia, come squadra collettiva, consideriamo tutti fondamentale per il bene del pianeta che dedichiamo tempo e risorse al programma di accreditamento FIA.

Il motorsport è sempre stato uno sport guidato dalla scienza, e a casa sia mia moglie che mia figlia sono scienziati, quindi ho la fortuna di essere esposto e capire bene la scienza del cambiamento climatico. Dico fortunato, ma a volte è abbastanza spaventoso vedere quello che stiamo facendo al pianeta, tuttavia dobbiamo tutti essere coraggiosi, ascoltare gli scienziati e fare tutto il possibile per proteggere il nostro pianeta. Per questi motivi il Team NIO 333 di Formula E sta lavorando a stretto contatto con la FIA per ridurre la nostra impronta di carbonio e sostenere la biodiversità.

Presto ti trasferirai nelle nuove strutture del NIO 333 Formula E Team a Silverstone: che impatto avrà questo sul team?

CS: Trasferire il team in un’unica sede è qualcosa su cui stiamo lavorando da tempo e quando abbiamo visto la sede di Silverstone, ci siamo subito resi conto che si adattava perfettamente alle nostre esigenze.

Ho lavorato in molte squadre che sono state divise geograficamente e rende sempre molto più difficile una pratica di lavoro efficiente. Sono sicuro che essere tutti sotto lo stesso tetto sarà un enorme vantaggio per la squadra. Non solo ci aiuterà a lavorare in modo più efficiente, ma Penso che ci aiuterà a costruire energia ed entusiasmo nella squadra. Abbiamo un meraviglioso spirito di squadra, ma essere tutti sotto lo stesso tetto non farà altro che migliorarlo. Siamo molto eccitati all’idea di trasferirci nella nostra nuova sede.

La serie di corse completamente elettriche si dirigerà presto in Messico per l’inaugurale Puebla E-Prix, quali sono le tue aspettative per questo e per i restanti round della stagione?

CS: Le mie aspettative sono che sarà imprevedibile ed emozionante! Non sai mai cosa accadrà in una gara di Formula E. Se guardi a Monaco, una pista che normalmente è una processione in altre formule, abbiamo avuto una delle migliori gare che ho visto e con più sorpassi fino alla bandiera a scacchi di quanto tu possa immaginare. Puebla è una pista più tradizionale con alcune curve veloci, quindi richiederà un assetto molto diverso da Monaco. Per certi versi è più simile a Valencia, una pista dove siamo stati molto competitivi, quindi spero in grandi cose, anche per i restanti eventi della Stagione 7.

I round 8 e 9 dell’ABB FIA Formula E World Championship 2021 si svolgeranno a Puebla, in Messico, il 19 e 20 giugno.

Fonte: NIO 333 FE Team

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.