Quarto rapporto dell’Osservatorio Nazionale sulla Sharing Mobility in Italia

eCooltra Osservatorio Sharing Mobility Italia

L’Osservatorio Nazionale sulla Sharing Mobility ha pubblicato il quarto rapporto annuale, dove spicca la crescita del 400% di eCooltra.

In questo modo eCooltra si conferma il primo player in Italia nel 2019 nel settore dello scooter sharing, nel terzo anno di analisi svolte sul territorio italiano.

eCooltra Osservatorio Sharing Mobility ItaliaDa i dati del 4° rapporto appena resi noti, emerge il consolidamento dell’offerta nel segmento dello scooter sharing che, in 5 anni, ha visto l’apertura di diversi servizi e una crescita costante del numero di veicoli passati dai 150 del 2015 ai 5.070 del 2019, con un incremento 2018 vs 2019 del 126%.

Molto importante in termini di sostenibilità ambientale, la predominanza ormai acquisita dell’alimentazione elettrica su quella a benzina: la quota dei veicoli elettrici in condivisione nel 2019 ha superato il 95%, con 4 operatori su 5 che gestiscono una flotta completamente elettrica.

eCooltra Osservatorio Sharing Mobility ItaliaOttimi anche i trend relativi alla domanda di scooter sharing con le richieste di iscrizione ai servizi che hanno visto un incremento del 174% tra il 2018 ed il 2019 e i noleggi che sono passati dai 989.000 del 2018 a quasi 3 milioni totali del 2019.

Con i suoi 1.700.000 noleggi registrati nel 2019, eCooltra conferma la propria leadership in Italia erogando ai propri 350.000 utenti registrati quasi il 60% dei servizi richiesti nel 2019, e il restante 40% suddiviso tra tutti gli altri operatori.

Fonte: Cooltra

This slideshow requires JavaScript.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.