Ricarica rapida Alpiq per Mitsubishi

Fonte: Alpiq InTec

Härkingen, Svizzera. 19 novembre 2013. Sulla scia di una consolidata collaborazione, Alpiq E-Mobility SA e Mitsubishi Schweiz AG hanno deciso di rafforzare ulteriormente la loro partnership.

Alpiq E-Mobility progetterà, installerà e metterà in funzione per Mitsubishi le unità di ricarica rapida nell’ambito del progetto EVite.

A fine ottobre 2013, Alpiq E-Mobility ha installato la prima unità di ricarica rapida EVite per Mitsubishi presso la sede principale della casa automobilistica a Härkingen in Svizzera.

Grazie alle unità di ricarica rapida da 20 kW sviluppate e costruite da Alpiq/EVTEC è possibile ricaricare in circa 20-40 minuti sia la batteria dell’auto elettrica Mitsubishi i-MiEV che quella del nuovo modello Outlander PHEV a propulsione ibrida.

Nel quadro di questa collaborazione, i primi cento acquirenti del veicolo a propulsione elettrica Outlander PHEV riceveranno un buono per il servizio Home Check a domicilio del valore di CHF 390.-.

Il servizio, offerto da Alpiq E-Mobility, consisterà nel recarsi presso l’abitazione o l’ufficio per proporre la soluzione di ricarica più adatta ed i relativi costi.

Dal lancio nel 2010 del veicolo elettrico Mitsubishi i-MiEV, Alpiq E-Mobility è il partner nazionale di Mitsubishi Schweiz AG relativamente all’infrastruttura di ricarica elettrica, al servizio di consulenza, realizzazione e sviluppo dell’Home Charge Device (HCD) e al supporto per la realizzazione della rete di unità di ricarica rapida EVite.

Il progetto EVite, sotto la guida dell’Accademia della Mobilità, affiliata del Touring Club Svizzero (TCS) con vari partner a livello nazionale, prevede – entro il 2014 – l’estensione capillare della rete EVite con 80 unità di ricarica rapida.
 

no images were found

 

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.