Birò all’Ordine di Malta per l’assistenza medica a Torino

Birò all’Ordine di Malta per l’assistenza medica a Torino

Estrima S.p.A. fornirà allo SMOM (Sovrano Militare Ordine di Malta) un Birò, per fornire assistenza medica nella città di Torino.

Con questo nuovo progetto, Estrima conquista di nuovo il capoluogo torinese dopo il successo dell’apertura del primo Birò Point, inaugurato lo scorso 15 settembre in Via Barbaroux 20.

Grazie alla collaborazione con Estrima e il suo veicolo elettrico a quattro ruote, l’Ordine di Malta potrà offrire assistenza medica in modo pratico e sempre più sostenibile, avendo l’opportunità di raggiungere facilmente le zone cittadine più trafficate. Le parole d’ordine? Riduzione dei consumi, agilità e facilità d’intervento.

Birò all’Ordine di Malta per l’assistenza medica a TorinoInoltre, per questa operazione, Birò sarà vestito dei colori e loghi dell’associazione e curato nei minimi particolari, grazie al savoir faire in ambito personalizzazioni di Estrima, che sta diventando per l’azienda sempre più un punto di forza volto a soddisfare le esigenze di ogni cliente, non solo privato cittadino. Per l’Ordine di Malta, infatti è stata studiata un’immagine pulita ed elegante, arricchita da elementi come il tappetino-moquette anteriore e quello felpato in ecopelle del bagagliaio, che riporteranno il ricamo “SMOM”; il bianco telaio del Birò, forma contraddistintiva e iconica, sarà in pendant con il cofano anteriore.

L’opportunità di usare Birò è certamente un vantaggio molto importante per l’istituzione che ha la necessità di intervenire prontamente per risolvere situazioni di emergenza. Con Birò, infatti, è possibile entrare nel centro città o in quelle zone che sono difficilmente accessibili in breve tempo a causa del traffico, grazie alle sue caratteristiche principali: le misure ridotte (il più piccolo veicolo elettrico a quattro ruote), l’agilità di movimento nel contesto urbano, la possibilità di parcheggio ovunque, anche nei punti dedicati ai veicoli a due ruote.

Il nuovo progetto rappresenta un altro importante step per Estrima, che sempre più vuole contribuire a una mobilità intelligente nelle città, ad un futuro più green e sostenibile e a migliorare la vita delle persone.

Fonte: Estrima

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.