Il metanolo e le celle a combustibile

Fonte: Fuel Cell Today

23 maggio 2012. Perché usare metanolo per alimentare una cella a combustibile?

Esso deve offrire vantaggi significativi, in quanto non solo ha ispirato lo sviluppo di un tipo di cella a combustibile dedicata al suo uso- la cella a combustibile metanolo diretto (DMFC), ma sta diventando sempre più popolare come fonte di idrogeno per sistemi basati su celle a combustibile a membrana di inteerscambio di protoni (PEMFC).

Prima di tutto vediamo le ragioni della sua popolarità.

Il metanolo è un combustibile liquido comodo, maneggevole e facilmente trasportabile, eliminando molte delle difficoltà connesse con la fornitura di gas compressi come l’idrogeno quando l’infrastruttura è carente.

E ‘prontamente disponibile a qualità costante come un prodotto di massa delle materie prime e del costo per unità d’energia in termini di confronto con benzina e diesel. Il metanolo è per sua natura meno inclini a combustione e brucia più lentamente rispetto alla benzina e mentre è tossico se ingerito, con le precauzioni ragionevoli non è pericoloso.

Per vedere il rapporto completo potete cliccre sotto questa riga (PDF in lingua inglese)

12-05-23_methanol_and_fuel_cells

 

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.