Petrolio da plastica con energia solare

L’energia solare per produrre petrolio dai rifiuti plastici

Fonte: Solar Energy

5 giugno 2011. Un giapponese, Akinoriis Ito che ha lavorato per l’azienda Blest Corporation, ha progettato una torre detta Plastikoleum, in grado di utilizzare l’energia solare per convertire tonnellate di rifiuti plastici nella forma originale di petrolio grezzo per produrre benzina, kerosene o gasolio.

La torre solare Plastikoleum è la variazione solare di una torre convenzionale che utilizza questo processo per produrre petrolio dai rifiuti plastici. La sua sfruttare utilizza il calore del sole per creare vapore che a sua volta aziona le turbine per produrre l’energia elettrica che viene utilizzata per trattare i rifiuti e produrre petrolio dalla plastica. La torre può generare circa 10 MW di elettricità e produrre circa 60 barili di petrolio ogni ora.

La prima idea emersa per fare la torre Plastikoleum è dovuto alla grande richiesta di energia per convertire i rifiuti in plastici in petrolio. Blest Corporation, società di vendita in tutto il mondo del dispositivo convertitori della plastica, fornisce il sistema sotto forma di una versione di piccolo desktop per fare 1 litro di olio da 1 kg di rifiuti di plastica. Oltre ad utilizzare i rifiuti, l’olio risultante può essere venduto per 100 dollari al barile.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.