L’auto a caffè va a tutta birra!

Record di velocità da guinness dei primati per l’autoveicolo alimentato a caffè.

Fonte: ZEUS News

11 marzo 2013. Che non esistano solo benzina e gasolio (o GPL e metano) per alimentare le automobili non è certo un mistero, ma sentir parlare di un’auto che va a caffè può sembrare fantascienza.

Con il sostegno di The Co-operative Food, un gruppo di ingegneri britannici ha invece realizzato davvero The Bean Machine, un pickup – basato su un Ford F-100 – che adopera il caffè per ottenere l’energi necessaria.

Il punto di partenza sono i pellet prodotti con gli scarti della lavorazione del cafè, riscaldati tramite un fuoco di carbone che li sottopone così a un processo di gassificazione.

Il procedimento permette di ottenere monossido di carbonio e idrogeno; il gas viene quindi raffreddato e filtrato, e l’idrogeno può essere così bruciato nel motore.

The Bean Machine non è soltanto un’idea bizzarra, ma è anche riuscita a entrare nel Guinness dei Primati per aver superato le 65 miglia orarie (circa 104 km/h), diventando l’auto più veloce della sua categoria.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.