Ordini aperti per Audi e-tron S e Audi e-tron S Sportback

Ordini aperti per Audi e-tron S e Audi e-tron S Sportback

Sono aperti gli ordini in Italia per l’acquisto di Audi e-tron S e Audi e-tron S Sportback, le versioni del SUV a emissioni zero della casa dei quattro anelli.

Audi e-tron S e Audi e-tron S Sportback sono le prime vetture elettriche al mondo realizzate in grande serie a poter contare su tre motori elettrici asincroni che, sin dagli albori della gamma e-tron, vengono realizzati quali strutture modulari.

Ordini aperti per Audi e-tron S e Audi e-tron S SportbackIl motore elettrico di maggiori dimensioni, che aziona l’assale posteriore nei modelli Audi e-tron 55 quattro e Audi e-tron Sportback 55 quattro, viene montato sull’asse anteriore. Il motore di minori dimensioni, adattato rispetto alle versioni 55 quattro, lavora ora al retrotreno, affiancato da una seconda unità “gemella”. Per ottenere il massimo rendimento, nella maggior parte dei casi i SUV elettrici Audi utilizzano in misura prevalente, quando non esclusiva, i propulsori posteriori. Il motore anteriore si attiva qualora il conducente richieda più potenza di quanta le unità elettriche posteriori possano fornire oppure, proattivamente, prima che la motricità si riduca a causa del fondo sdrucciolevole o nel caso di percorrenze di curva particolarmente dinamiche.

Alla trazione integrale quattro elettrica si accompagna un’innovazione tecnica: il torque vectoring elettrico, che ripartisce la coppia tra le ruote posteriori portando i vantaggi garantiti dal “classico” differenziale sportivo Audi nell’era della mobilità a zero emissioni. Ciascuno dei motori al retrotreno trasmette la spinta mediante un sistema d’ingranaggi alla ruota più vicina. Così facendo, il differenziale meccanico non è più necessario. 40 anni dopo l’introduzione della trazione quattro, Audi evolve le 4WD portandole a un livello tecnico inedito.

Ordini aperti per Audi e-tron S e Audi e-tron S SportbackAudi e-tron S e Audi e-tron S Sportback scattano da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi, raggiungendo la velocità massima autolimitata di 210 km/h. I tre motori elettrici erogano una potenza massima, in modalità boost, di 503 CV e una coppia di 973 Nm. La batteria ad alta tensione, posizionata sotto la cellula abitacolo, può accumulare 95 kWh di energia elettrica, dei quali 86 kWh effettivamente fruibili, così da garantire percorrenze sino a, rispettivamente, 364 e 369 chilometri nel ciclo combinato WLTP. Audi e-tron S e Audi e-tron S Sportback possono essere ricaricate in corrente continua (DC) con potenze fino a 150 kW. In meno di mezz’ora è possibile disporre dell’80% dell’energia. I SUV elettrici Audi sono ricaricabili anche a corrente alternata (AC), di serie fino a 11 kW.

Audi e-tron S e Audi e-tron S Sportback, nelle Concessionarie italiane nel corso del mese di novembre, sono offerte rispettivamente a 98.300 euro e 100.600 euro. Le varianti sport attitude vedono il listino partire da 114.300 euro nel caso di Audi e-tron S, da 116.600 euro per Audi e-tron S Sportback.

Fonte: Audi Italia

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.