Nuovi materiali attivi catodici avanzati sviluppati da Integrals Power

Nuovi materiali attivi catodici avanzati sviluppati da Integrals Power

Integrals Power sta sviluppando una gamma di materiali catodici attivi ad alte prestazioni che consentiranno alle batterie di diventare più piccole, più leggere e più durevoli.

Questi miglioramenti sono essenziali per fornire veicoli elettrici più convenienti che offrano una maggiore autonomia e una ricarica più rapida.

Con circa il 90% dei materiali catodici attivi del mondo prodotti in Cina1, Integrals Power è una delle poche aziende nel resto del mondo a produrli. Oltre ai vantaggi della produzione britannica, le materie prime provenienti dall’Europa e dagli Stati Uniti migliorano ulteriormente la sicurezza e la trasparenza della catena di approvvigionamento e mitigano le questioni geopolitiche.

Gli esclusivi materiali catodici attivi al litio-ferro fosfato (LFP) e gli ancora più avanzati litio ferro fosfato manganese (in attesa di brevetto) differiscono dai prodotti chimici esistenti in quanto sono sviluppati a livello molecolare utilizzando materiali puri anziché partire da precursori sfusi: che spesso contengono impurità che compromettono l’efficienza della cella della batteria e il riciclaggio a fine vita. Vengono quindi fabbricati utilizzando un processo unico che può essere facilmente ampliato fino alla produzione di massa.

Il risultato è un catodo che, a parità di dimensioni, consente alla cella di immagazzinare fino al 30% in più di energia, rilasciarla più rapidamente e sottoporsi a più cicli di ricarica con una minore riduzione di capacità, offrendo pacchi batteria più piccoli, più leggeri, più resistenti e più durevoli – e veicoli elettrici che possono viaggiare più lontano e durare più a lungo. E poiché sono necessarie meno celle, i costi complessivi si riducono e le emissioni di CO2 dell’intera catena di fornitura delle batterie possono essere ridotte di quasi il 20%, rendendo la produzione più sostenibile.

Il fondatore e amministratore delegato di Integrals Power, Behnam Hormozi, ha dichiarato:

Il catodo è la parte più critica della cella perché determina le prestazioni complessive, i costi e la durata della batteria. Ecco perché le nostre innovazioni nel materiale catodico attivo consentiranno ai veicoli elettrici di ottenere una maggiore autonomia, una ricarica più rapida e prestazioni più elevate da pacchi batteria più piccoli e leggeri.

Inoltre, acquistiamo le nostre materie prime dall’Europa e dagli Stati Uniti, in modo da poter aiutare i fornitori di celle e i produttori di veicoli a sviluppare una catena di approvvigionamento più solida e trasparente che mitiga le questioni geopolitiche come le tariffe di importazione e l’estrazione di elementi critici come il cobalto.

L’LFP sta rapidamente guadagnando un uso diffuso nelle batterie dei veicoli elettrici perché rispetto ai prodotti chimici agli ioni di litio offre costi inferiori e una durata di ciclo più lunga, ma le sue prestazioni complessive devono essere migliorate. Con l’aiuto dei finanziamenti del governo britannico e in collaborazione con le università del Regno Unito, Integrals Power ha sviluppato intensamente materiali attivi catodici LFP migliori: in test di terze parti rispetto a parametri di riferimento del settore, offrono una maggiore capacità specifica di accumulo di energia, velocità di scarica di energia più elevate, minore resistenza interna e prestazioni migliori a temperature ambiente molto alte e basse. Sono stati valutati anche da un produttore leader di veicoli a livello mondiale.

L’LFMP sta diventando sempre più utilizzato nell’industria automobilistica ma, come l’LFP, la sua capacità può essere limitata dai materiali utilizzati per realizzare i materiali catodici attivi. Integrals Power sta sviluppando la sua soluzione utilizzando la stessa strategia di approvvigionamento e produzione, ottenendo prestazioni migliori. Inoltre, Integrals Power consente una maggiore variazione della percentuale di manganese utilizzata, consentendo ai fornitori di celle di mettere a punto in modo più preciso le proprietà della cella per soddisfare i requisiti di ciascuna applicazione.

Integrals Power continua a sviluppare e migliorare i suoi materiali catodici attivi LFP e LFMP e presto sarà in grado di produrre lotti più grandi per la valutazione da parte di fornitori di celle, produttori di batterie e produttori di veicoli in tutto il mondo una volta completato l’impianto pilota attualmente in costruzione.

Oltre alle batterie per veicoli elettrici, questi materiali sono ideali anche per applicazioni nel settore marittimo, aerospaziale e della difesa.

1 Rapporto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia: Tendenze nelle batterie dei veicoli elettrici

Fonte: Integrals Power

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.