Hyundai, Kia e Samsung Electronics connettono mobilità e spazi domestici

Hyundai, Kia e Samsung Electronics connettono mobilità e spazi domestici

Annunciato l’accordo di Hyundai Motor Company e Kia Corporation con Samsung Electronics per una partnership per servizi Car-to-Home e Home-to-Car.

Obiettivo primario di questo agreement è quello di migliorare la connettività tra spazi residenziali e mobilità.

Grazie a questo accordo, i clienti di Hyundai e Kia potranno controllare a distanza gli apparecchi a tecnologia digitale tramite comandi vocali e touch attraverso i sistemi di infotainment delle loro auto e, viceversa, potranno controllare a distanza diverse funzioni del veicolo tramite altoparlanti AI, TV e app per smartphone.

L’integrazione organica tra i servizi per auto connesse di Hyundai e Kia e la piattaforma Internet of Things (IoT) di Samsung, “SmartThings” renderà possibile quest’esperienza di connettività ancora più completa.

Ad esempio, in una calda sera d’estate, gli utenti potranno attivare la “Modalità Home” per accendere il condizionatore o il purificatore d’aria installati, avviare il robot aspirapolvere e accendere le luci prima di arrivare presso la propria abitazione, per avere un ambiente confortevole e piacevole in casa. Oppure, prima di uscire, sarà possibile attivare la “Modalità Away” per spegnere le luci non necessarie e avviare l’aspirapolvere robot, per poter poi rientrare in un ambiente pulito, oltre a pre-attivare l’aria condizionata del veicolo a una temperatura confortevole.

Nel caso del servizio Car-to-Home di Hyundai e Kia, gli utenti potranno salvare e utilizzare modalità specifiche per ogni situazione, in modo da ridurre al minimo il ricorso al dispositivo durante la guida. Ad esempio, in aggiunta al touchscreen e ai comandi vocali, saranno implementate funzioni automatiche basate sulla posizione, per fornire un servizio più confortevole per i clienti.

Inoltre, i proprietari di veicoli elettrici potranno utilizzare il servizio integrato di gestione dell’energia domestica di SmartThings per controllare l’utilizzo di energia in casa e nel veicolo e regolare i tempi di ricarica ottimali.

Hyundai e Kia hanno intenzione di espandere i loro servizi Car-to-Home e Home-to-Car ai clienti d’oltreoceano collegando le loro piattaforme per le auto connesse e Samsung SmartThings. A tal fine, Hyundai e Kia svilupperanno sistemi di infotainment stabili e in grado di fornire questi servizi attraverso aggiornamenti over-the-air (OTA) e USB anche per i veicoli esistenti.

Nel frattempo, Hyundai e Kia già offrono in Corea del Sud servizi Car-to-Home e Home-to-Car attraverso collaborazioni con aziende di telecomunicazione e di costruzioni. Grazie a questa partnership, il servizio Car-to-Home – precedentemente disponibile per device come luci, prese di corrente, valvole del gas, caldaie, aria condizionata e ventilazione – e quello Home-to-Car – condizionamento, accensione e gestione delle ricariche del veicolo – saranno ora ampliati per supportare connessioni con una più ampia gamma di dispositivi.

Fonte: Hyundai Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.