GFG Kangaroo alla Mille Miglia Green 2024 con Fabrizio Giugiaro al volante

GFG Kangaroo alla Mille Miglia Green 2024 con Fabrizio Giugiaro al volante

Fabrizio Giugiaro guida la GFG Kangaroo nella nuova edizione della 1000 Miglia Green, la gara di auto d’epoca più famosa al mondo.

Oltre a celebrare la storia dell’automobilismo, la 1000 Miglia Green guarda al futuro e questa missione è confermata grazie alla presenza di Fabrizio Giugiaro, che ha indirizzato la sua carriera nel car design verso una costante ricerca e innovazione non solo nelle forme e nell’estetica ma anche nelle alimentazioni alternative, tra le quali spicca quella elettrica.

GFG Kangaroo alla Mille Miglia Green 2024 con Fabrizio Giugiaro al volanteUn binomio, quello tra Mille Miglia e Fabrizio Giugiaro, che ha avuto la sua consacrazione nella Mille Miglia Green: un evento parallelo che si concentra sul tema della mobilità sostenibile con particolare attenzione alle implicazioni che determina sull’offerta automobilistica, energetica e infrastrutturale italiana catena.

Dopo aver partecipato nell 2020, edizione che ha visto per la prima volta un’auto ad alimentazione alternativa, la GFG Vision 2030 Hyper SUV, tracciare il percorso della storica corsa della Freccia Rossa in posizione privilegiata in apertura di gara, Fabrizio Giugiaro ritorna questa anno con il GFG Kangaroo.

La Kangaroo, innovativo punto d’incontro tra crossover e coupé presentato da GFG Style – il centro stile evoluto guidato da Fabrizio e Giorgetto Giugiaro – al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra 2019, potrà così dimostrare le sue notevoli prestazioni: con due Motori elettrici da 245 cavalli alimentati da batterie da 90 kWh, raggiunge i 250 km/h e ha un’autonomia di oltre 450 km.

GFG Kangaroo alla Mille Miglia Green 2024 con Fabrizio Giugiaro al volanteL’edizione 2024 della 1000 Miglia Green ripercorre, come di consueto, il percorso della tradizionale corsa: dall’11 al 15 giugno, l’evento riservato alle auto full electric percorrerà complessivamente circa 1.800 chilometri, di cui 1.000 costituiti da il percorso di gara. I conduttori saranno misurati mediante 15 controlli orari, 83 prove cronometrate, 2 prove multimediali e 18 controlli di timbro.

Al volante della Kangaroo, con numero di gara 701 – la prima tra le auto elettriche – ci sarà lo stesso Fabrizio Giugiaro, che da sempre coniuga la sua attività di designer con la passione per la guida sportiva, testando personalmente molti dei modelli da lui progettati nella sua oltre trentennale carriera, affiancato da Alessio Frassinetti, esperto di motori e collaboratore della famosa rivista Quattroruote.

Fonte: GFG Style

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.