Nuovo livello di propulsione elettrica con eAxle “iDM” di BorgWarner

BorgWarner

I moduli di azionamento di BorgWarner semplificano la progettazione di futuri veicoli full electric, integrando la trasmissione, il motore elettrico e l’elettronica di potenza.

BorgWarner fa un grande passo verso un futuro ecologico e probabilmente continuerà a farlo negli anni a venire.

Mentre il precursore – il modulo di azionamento elettrico (eDM) – è già entrato nella produzione in serie, il modulo di azionamento completamente integrato con elettronica di potenza appositamente sviluppata (iDM) dovrebbe seguire il prossimo passo logico.

La famiglia di prodotti è disponibile in tre diverse versioni (iDM XS, iDM S, iDM M) ed è facile da integrare sull’asse anteriore o posteriore delle autovetture e dei veicoli commerciali leggeri in base all’architettura e all’applicazione. Oltre ai veicoli elettrici puri, la soluzione BorgWarner è adatta anche ai veicoli ibridi P4, dove il motore si trova sull’asse posteriore del veicolo a trazione anteriore. La soluzione integra un’elettronica di potenza altamente efficiente con un sistema di trasmissione avanzato e una BorgWarnertecnologia leader del motore di azionamento con la soluzione di stent avvolto su barra efficiente di BorgWarner per formare un pacchetto compatto scalabile.

Con iDM, BorgWarner offre una famiglia di prodotti con soluzioni di propulsione altamente integrate per guidare i veicoli ibridi ed elettrici dei nostri clienti. Allo stesso tempo, stiamo rafforzando la nostra posizione di fornitore di soluzioni ibride e di propulsione elettrica pura – ha affermato Stefan Demmerle, Presidente e Direttore Generale di BorgWarner PowerDrive Systems. Forniamo elementi chiave per i veicoli elettrici: il motore elettrico, la trasmissione, l’elettronica di potenza e il sistema di gestione termica. Il nostro portafoglio completo ci rende leader del prodotto in soluzioni tecnologiche pulite e un partner forte per le case automobilistiche di tutto il mondo che si stanno muovendo verso un futuro più pulito e più rispettoso dell’ambiente.

L’ultimo componente dell‘iDM, l’elettronica di potenza integrata e appositamente sviluppata, consente un pacchetto di piccole dimensioni, una complessità ridotta e perdite minime. Inoltre, offre funzionalità software complete con un’opzione per il controllo ad alto livello della dinamica del veicolo e della gestione dell’energia. L’architettura del software soddisfa le attuali esigenze del mercato ed è facile da adattare a piattaforme comuni come AUTOSAR e consente di realizzare aspetti di sicurezza come ASIL D. Per gestire il crescente volume di scambio di dati all’interno dei moderni sistemi di veicoli, l’elettronica di potenza all’avanguardia di BorgWarner può essere utilizzata con un bus CAN o FD CAN.

In generale, i principali vantaggi dell’iDM includono la sua architettura scalabile e modulare e l’ampia gamma di rapporti di trasmissione e di dimensioni del motore elettrico disponibili, che lo rendono flessibile e adattabile alle richieste dei clienti. Operando a 250-450 volt di corrente continua (VDC), l’iDM ha una coppia e densità di potenza eccezionali che vanno da 90 kW a 160 kW e da 2.500 Nm a 3.800 Nm. L’avanzata tecnologia di trasmissione offre un funzionamento fluido e silenzioso e la tecnologia brevettata del motore con stelo a barra brevettata offre prestazioni eccezionali con caratteristiche di diminuzione di rumore, vibrazione e durezza. Tutti i componenti utilizzati nel modulo iDM fanno parte del portafoglio di tecnologie collaudate di BorgWarner e sono anche disponibili come soluzioni stand-alone. BorgWarner continua a guidare l’innovazione e ad espandere la propria posizione come partner chiave per gli OEM globali.

Fonte: BorgWarner

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.